Categorie
Tecnologia

iPhone 7 da 256Gb rimosso da Apple Store

Di Walter Tomiati

Su Apple Store non sono più disponibili l’iPhone 7 e l’iPhone 7 Plus da 256Gb; ora il taglio più capiente è quello da 128Gb.

iPhone 7A poche ora dal lancio di iPhone X, Apple sta rivedendo la linea proposta per i vecchi iPhone 7 e iPhone 7 Plus rimuovendo da Apple Store la versione più capiente da 256Gb. La società di Cupertino non ha rilasciato nessun comunicato ufficiale ma la motivazione è più che comprensibile: iPhone 8 sta avendo una domanda molto scarsa, tanto da dover diminuire la produzione. Diversi analisti hanno evidenziato che il modello del 2016 sta vendendo di più del modello attuale; questo è dovuto al fatto che i consumatori non ritengono sufficienti le poche novità introdotte da iPhone 8 e, in ogni caso, preferiscono aspettare iPhone X.

iPhone 7Apple sta cercando quindi di agire direttamente sul problema lasciando a disposizione solo i tagli da 32Gb e da 128Gb per iPhone 7, mentre per chi ha bisogno del taglio da 256Gb dovrà per forza puntare a iPhone 8 oppure aspettare iPhone X. L’attenzione rimane concentrata proprio su quest’ultimo, forse come non mai: ricordo che i preordini per iPhone X prenderanno il via venerdì con la distribuzione a partire dal giorno 3 novembre.

Di Walter Tomiati

Sono appassionato di ogni cosa che riguarda la tecnologia. Nel tempo libero sviluppo applicazioni Android (Tomiati Dev, Kubix Studio).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *