Editoriali

Scrivere su iPad riesce meglio

Da un paio di settimane ho ripreso a scrivere costantemente su un iPad e posso dire che è un’operazione che per molti aspetti mi riesce meglio rispetto al Mac.

Da circa un paio di settimane sto riutilizzando un iPad mini di quarta generazione, ve ne ho ampiamente parlato all’interno del nostro podcast e devo dire che per alcuni aspetti mi ha nuovamente stupito dopo tutto.

Ho constatato in questi giorni di uso che, grazie al supporto esterno di una tastiera hardware Bluetooth, molto spesso preferivo prendere appunti e realizzare gli articoli tramite esso piuttosto che con il Mac.

Ci tengo a sottolineare, prima di aprire un mega flame inutile, che l’iPad non sostituisce il computer ma lo affianca lì dove il suo utilizzo potrebbe essere decisamente più scomodo come ad esempio nell’uso a letto per la visione di film o, per l’appunto, in fase di scrittura.

Sono una di quelle persone che deve avere il silenzio assoluto per poter realizzare un articolo e se anche una mosca si muove nelle vicinanze sbotto. Ho una soglia di concentrazione molto bassa quindi per me è fondamentale aver il minor numero di distrazioni possibili mentre faccio il mio lavoro altrimenti… iOS con la sua UI pulita e senza compromessi è lo strumento perfetto da questo punto di vista e mi ha permesso più volte di realizzare la base scritta di tantissimi articoli per poi però essere completati dal Mac successivamente. Stendere, non pubblicare attenzione.

Una volta l’amico Giorgio mi disse che se vuoi una macchina da scrivere 3.0 quasi perfetta, con tutti i pregi del caso e le possibilità che ti potrebbe offrire un iPad, allora lui è la scelta migliore ad oggi che il mercato ti possa offrire. Ho provato e devo dire, con mia grande sorpresa, che è sostanzialmente uno dei migliori consigli che mi sono stati dati in ambito tecnologico.

Sarà per il software, variabile a seconda di quello che dovrete fare, sarà per i vari accessori disponibili anche in questo ambito o sarà semplicemente per altri vari motivi strettamente personali, personalmente vi dico che mi viene più semplice prendere l’iPad e scrivere piuttosto che farlo direttamente sul notebook. Pazzia?

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.