Accessori

Recensione: Plantronics BackBeat Fit 300

Dopo alcuni giorni di test, le Plantronics BackBeat Fit 300 possono essere definite come degli ottimi auricolari per sport nonché i più leggeri al mondo.

Confezione:

All’interno del box di vendita sono presenti le cuffie con i classici adattatori comodi per cercare di ottenere il miglior confort durante l’utilizzo. Presente il cavo microUSB per la ricarica. Peccato invece per l’assenza di una custodia da trasporto.

Esperienza d’uso:

Il vero vantaggio di questo paio di auricolari sportivi è il peso. Parliamo infatti del modello più leggero del mercato che aiuta notevolmente durante la fase di sforzo sportivo al fine di ottenere il meno disturbo possibile.

Ottimi i driver da 6 mm che risultano ampiamente comodi da inserire all’interno del padiglione auricolare. Tuttavia è più difficile trovare il giusto gommino per le varie attività, poiché sudando (anche con il modello più piccolo) tenderà ad espandersi e scivolare costantemente.

Il cavo di connessione fra le due estremità è indubbiamente valido e ben realizzato. Nel corso dei nostri test quotidiani è risultato solido e robusto anche a delle pressioni innaturali e non ha mai mostrato alcun segno di cedimento. Essendo pensate per lo sport, va detto che non crea nemmeno dei particolari segni sul collo che invece altri modelli realizzano.

Ottimo anche il telecomando posizionato al punto giusto sotto l’auricolare destro. Preciso e comodo da utilizzare anche durante esercizi impegnativi e non mi ha mai fatto sbagliare né ciò che volevo azionare e nemmeno l’esercizio in corso d’opera.

La resa sonora è di buon livello. Bilanciate le varie tonalità senza una grande propensione per l’una o l’altra in maniera netta e decisa. Ottime anche nell’uso quotidiano per l’ascolto di podcast o tracce parlate.

Conclusioni:

Si tratta di un prodotto interessante che punta molto sull’attività sportiva ma lì purtroppo perde a causa delle sue dimensioni fin troppo piccole. Il driver di queste dimensioni è sicuramente un vanto a livello ingegneristico, ma non rende facile l’aggancio all’interno del padiglione per l’ascolto nemmeno grazie all’utilizzo dell’ala presente in ogni alloggiamento.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.