Inter e quel posto in Champions forse immeritato • instaNews
Sport

Inter e quel posto in Champions forse immeritato

Alla fine la squadra di Spalletti ha meritato, sportivamente parlando, di qualificarsi per la prossima Champions League ma…

Purtroppo é vero che chi vince alla fine ha sempre ragione, ma nel caso dell’Inter credo che ci sia stata molta fortuna e forse pochi meriti reali che le hanno permesso di arrivare in Champions League per la prossima stagione.

Il resoconto é molto semplice. Ad inizio anno la squadra di Spalletti viaggiava a medie altissime, in pieno stile dell’allenatore toscano. Poi il vuoto ed il ko tecnico di una squadra spenta e che non sembrava avere più energie sotto ogni punto di vista. Il tracollo sportivo é stato spesso sfiorato salvo poi avere questo sprint finale un po’ fortunoso.

Di contro c’era una Lazio che ha giocato bene tutta la stagione. Voi direte che se fosse stato realmente così allora non staremmo qui a parlare di una comunque ottima qualificazione in Europa League. Eppure, confrontando le due squadre, i valori messi in campo erano diametralmente opposti con una Lazio che non ha mai avuto dei reali blackout e ko nella stagione se non contro il Salisburgo in Europa.

A mani basse ed a mente fredda continuo a rimanere della mia opinione: la Lazio meritava, sportivamente parlano, più dell’Inter di andare in Champions League. Poi per carità magari sia lei che la squadra di Milano avrebbero potuto fare una pessima figura al punto tale da farci vergognare come spesso accade in queste competizioni. Tuttavia posso dire che la società capitolina quest’anno ha affrontato a testa alta l’Europa League più di ogni altra società italiana al pari dell’Atalanta. Nessuna aveva mai compiuto un cammino del genere salvo poi spegnersi proprio nel momento più bello. Questo, forse, poteva essere un monito un po’ come lo é stato con la squadra di Gasperini per quest’anno. 

Il mio auspicio é quello di vedere quindi un Inter forte per il prossimo anno e rinvigorita dai soldi guadagnati con la Champions. Certo ora la prossima stagione potrebbe essere più semplice da pianificare, ma in primo luogo la società dovrà capire come intervenire realmente sul mercato e se avrà le possibilità di trattenere Icardi.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.