instaNews
instaNews > Attualità > Howard Schultz: da Starbucks alla Casa Bianca

Howard Schultz: da Starbucks alla Casa Bianca

Potrebbe sembrare una barzelletta invece no perché il proprietario di Starbucks rischia di essere un grande avversario di Trump.

C’è chi dice che la notizia era nell’aria mentre altri dicono sia semplicemente un miraggio. Di fatto Howard Schultz lascia la guida del suo impero capitanato da Starbucks “per fare altro”.

Colui che ha preso e rivoluzionato il settore dei bar rendendoli più innovativi, dei veri e propri luoghi di lavoro e tanto altro, esce di scena. Proprio ora che Starbucks sta per arrivare in Italia

Tuttavia non è un prepensionamento come in tanti pensano, ma un possibile annuncio per qualcosa di molto più grande e particolare. Sappiamo infatti come le ambizioni dell’ex guida del colosso della ristorazione lo portino direttamente alla Casa Bianca. Da qui, viste anche le circostanze e le tempistiche, partono poi tutte le indiscrezioni che lo vorrebbero coinvolto nella corsa alle elezioni fra qualche anno.

In un mondo del tutto nuovo, in cui persino Trump ha costruito una carriera politica con zero basi, ecco che potrebbe non essere del tutto una novità. Non sono le prime voci in dal senso, si parla e si è parlato addirittura di Mark Zuckerberg come potenziale candidato, ma forse per lui è ancora realmente troppo presto. Il nuovo mondo delle industrie 3.0 inizia a prendere piede un po’ ovunque.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.