instaNews
instaNews > Sport > Higuain: la breve storia da idolo a peso della squadra

Higuain: la breve storia da idolo a peso della squadra

Con l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus sono cambiate parecchie cose, dentro e fuori dal campo.

Cristiano Ronaldo ha stravolto in tutti i sensi e chi ne ha fatto le spese è stato Gonzalo Higuain.

Il numero 9 della squadra di Torino è passato da essere considerato uno dei leader della squadra ad addirittura un peso per essa. Già perché la società bianconera non si può permettere a livello economico un giocatore come il buon Gonzalo dopo aver speso tutta quella cifra di soldi per lo stesso Cristiano Ronaldo.

Giustamente, per quanto possa poi fare bene, il passaggio del Pipita al Milan è oggi un passo indietro nella sua carriera che, a 31 anni, non potrà essere ancora così tanto lunga. Certo con la maglia rossonera sarà in grado di segnare, ed anche tanto se ben messo davanti alla porta, e potrà far rimpiangere molti suoi ex tifosi.

La cosa particolare purtroppo è il comportamento dei tifosi della Juventus. Dopo lo sbarco di CR7, Higuain è considerato ormai una sorta di scarto. Già perché la Juventus è riuscita, in un colpo solo, a mettere a segno il colpo del secolo e far dimenticare e passare in secondo piano un giocatore forte ed importante come Higuain.

Caro Gonzalo, da tifoso juventino, meritavi un trattamento migliore e le tue richieste verso il Milan ed il suo progetto sono più che lecite. Peccato per come sia finita, se andrà realmente così.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.