instaNews
instaNews > Tecnologia > Alexa e Cortana insieme: ci siamo e riparte la rincorsa

Alexa e Cortana insieme: ci siamo e riparte la rincorsa

Amazon e Microsoft stringono un accordo per combattere contro Google ed Apple con i loro assistenti virtuali: Alexa e Cortana.

Sembra più realtà di quello che si potesse pensare. L’accordo fra Microsoft ed Amazon è realtà e le due aziende ora si vogliono impegnare a recuperare terreno nei confronti della concorrenza, Google in primis, che sta scappando.

L’integrazione prevista per i due assistenti vocali sicuramente darà una spinta al settore prima di tutto, ma poi anche alle due aziende in sé per sé. Certo non ci conoscono i dettagli sino in fondo, ma allo stesso tempo l’intento è quello di cooperare al meglio nello sviluppo di entrambi. Va detto che visto da fuori e dal punto di vista critico, il vantaggio potrebbe essere tutto nella direzione di Microsoft che ha dimostrato molte più lacune rispetto al prodotto di Bezos e compagnia cantante. Però possiamo anche dire che in realtà è un vantaggio per la stessa Amazon perché se questa cooperazione si riverserà poi anche nei milioni di dispositivi Windows sparsi per il mondo, sarà più facile raggiungere Apple e Google.

Insieme possono sicuramente poter dire la loro in questo mercato più che mai in continua espansione. Lo spazio per poter competere è ancora molto ampio, ma insieme dal nostro punto di vista possono fare molto bene scalzando sicuramente Apple, che è indietro anni luce, ed avvicinandosi a Google che invece ha preso il largo oltre che il comando di questo mercato.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.