instaNews
instaNews > Sport > La nostra Nazionale è anche un po’ sfigata

La nostra Nazionale è anche un po’ sfigata

È facile criticare quando tutto va male, ma la Nazionale di calcio si sta risollevando pur essendo molto sfortunata.

La Nazionale vince a fatica contro la Polonia per 1 a 0 con un goal nei minuti finali dopo una bella prestazione in cui è mancato solamente il goal. Un po’ per demeriti nostri ed un po’ per sfortuna, la palla e la porta sembravano stregate al punto tale da rischiare quasi di sfiancare gli Azzurri. Invece, al 92esimo, ecco la grande boccata di ossigeno.

Va detto che a Mancini si possono imputare varie cose su questa squadra ma che alla fine, come in tanti dicevano, finalmente un po’ della sua mano inizia a vedersi. Che piaccia o meno, queste sono poi considerazioni personali, questa squadra ha iniziato a girare in parte con l’Ucraina pur non centrando il risultato pieno. C’è bisogno di consapevolezza dei propri mezzi e, soprattutto, di pazienza a quanto pare per oliare al meglio i meccanismi fra tutti quanti gli interpreti.

La mancanza di un centravanti comunque potrebbe essere un problema a lungo andare. Questa squadra segna poco e nonostante il talento, forse un finalizzatore concreto non starebbe poi così male. Certo è che al momento in Nazionale né Belotti e nemmeno Immobile stanno facendo faville, anzi tutto il contrario. Per cui, anche per assenza vera e propria di giocatori, ecco la scelta di giocare senza centravanti puntando sull’esterno e sul talento puro.

Dai qualche cosa di positivo finalmente si inizia a vedere con la speranza che non sia solamente un alone passeggero ma una base solida da cui costruire qualcosa e non per forza un qualcosa di importante (iniziamo volando basso).

z35W7z4v9z8w

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.