instaNews
instaNews > Economia > Netflix: la crisi nera che fa perdere il 23,4% di valore

Netflix: la crisi nera che fa perdere il 23,4% di valore

Netflix non sta passando un buon momento a Wall Street con un titolo estremamente volatile nell’ultimo mese.

Netflix crisi in Borsa

Nella sola seduta di ieri, il titolo di Netflix ha perso circa il 5% del valore che, sommato a quelle delle ultime settimane, ha fatto scendere ulteriormente il prezzo delle azioni a 279$ contro i 364$ di inizio mese con una perdita complessiva del 23,4%.

Secondo molti analisti questo è il frutto della crescita esponenziale del servizio di intrattenimento. Effettivamente ad oggi possiamo dire che quella di Netflix non è nemmeno stato una scalata in borsa, ma una vera e propria escalation che ha portato la società ad essere fra le più importanti e redditizie del mondo. Tutti di conseguenza, vedendo anche la sua stabilità, volevano investire in essa e per questo motivo i prezzi delle azioni sono schizzati alle stessa.

Ma ora cosa sta succedendo?

Semplicemente il mercato ha fatto un paio di conti. Nel corso dell’ultimo anno Netflix ha investito circa 11 miliardi di dollari per la produzione di nuovi contenuti da offrire sulla propria piattaforma. Con dei ricavi stimati intorno ai 14 miliardi di dollari, viene facile pesare come tutte le altre spese ordinarie ed attività promozionali non potessero essere facilmente coperte. Il modello di business sarebbe stato quindi giudicato insostenibile, almeno in questa fase, da parte degli analisti che avrebbero quindi deciso di andare molto più cauti con il loro investimenti. Il secondo problema riguarda proprio la cassa che viene bruciata costantemente ad un ritmo superiore rispetto alle entrate che però, questo va detto, continuano ad aumentare grazie ad una base di utenti in continua crescita ed espansione. Certo ciò che pesa molto sul bilancio sono le tante serie realizzate e poi chiuse per scarsi risultati e nell’ultimo periodo da questo punto di vista possiamo dire che c’è stata tranquillamente una strage.

Dove arriverà il titolo? Secondo anche Il Sole 24 Ore, la cifra più concreta è quella dei 210 dollari. Se siete quindi intenzionati a comprare qualche azione di Netflix, potrebbe non essere il momento giusto, almeno per ora.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.