instaNews
instaNews > Attualità > La guerra al governo parte da Instagram

La guerra al governo parte da Instagram

Non c’è da scherzare ma a quanto pare i due vide-premier non si seguono più su Instagram e quindi…

Img 1770.jpeg

Certe notizie fanno ridere. Anzi dai fanno sorridere nonostante tutto. Eppure va detto che siamo un Paese civile, per la maggior parte, ed abbastanza evoluto. Ma nonostante questo dipendiamo talmente tanto dai social network che tiriamo conclusioni anche tramite delle semplice azioni.

Salvini e Di Maio non si seguono più su Instagram. Quindi? Il Paese sta cadendo a pezzi. Bah.

Oramai la dipendenza da questo genere di strumenti supera molto spesso anche la stessa intelligenza di alcune persone. Notizie di questo genere, riportate da parecchie testate affermate in Italia, devono far sorridere per alcuni aspetti ma soprattutto piangere per parecchi altri.

Instagram. Come se i problemi di questo governo fossero legati ad un semplice social network.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.