Stefano D’Orazio: muore a 72 anni il batterista dei Pooh

0
357

Muore per causa ancora ignota il grande artista Stefano D’Orazio, conosciuto in tutto il mondo per essere stato il batterista dei Pooh.

L’annuncio è stato fatto da Bobo Craxi su Twitter.

Le cause della morte non sono ancora state rese note, ma il dolore sul web è già immenso per la morte di un grandissimo artista che ha fatto la storia della musica italiana assieme a Roby Facchinetti (tastiere), Dodi Battaglia (chitarra) e Red Canzian (basso).

Stefano D’Orazio muore a 72 anni from web source

Ci lascia oggi una leggenda della musica italiana.

Il 12 settembre 2017, giorno del suo sessantanovesimo compleanno, aveva sposato tramite rito civile la compagna Tiziana Giardoni, con la quale conviveva dal 2007.

Alla cerimonia avevano partecipato oltre 400 invitati.

Non aveva figli, ma ha cresciuto e si considerava a tutti gli effetti padre di Silvia Di Stefano, figlia di Lena Biolcati.

Stefano D’Orazio: le cause della morte del grande artista

Secondo quanto dichiarato da Loretta Gocci durante Tale e Quale Show, Stefano D’Orazio sarebbe morto a causa del covid e di una malattia pregressa.

Quanto svelato da Loretta Goggi ha commosso il popolo italiano che sin da ora ha affidato ai social il proprio ultimo saluto.