Previsioni meteo 17 novembre: ancora piogge, ma poi migliora

0
117

Le previsioni meteo per martedì 17 novembre annunciano ancora pioggia in molte regioni del Paese, ma con un progressivo miglioramento che sfocerà più decisamente nella giornata di mercoledì

Previsioni meteo 17 novembre: ancora piogge, ma poi migliora
Previsioni meteo 17 novembre: ancora piogge, ma poi migliora (websource)

Anche martedì 17 novembre insisterà la perturbazione che sta colpendo un po’ tutta l’Italia. Si registreranno ancora piogge, con fenomeni che potrebbero essere intensi soprattutto su Lazio, Campania, Sicilia e Calabria. Ecco perché anche la giornata di domani sarà generalmente piovosa. Condizioni che restano instabili soprattuto al Sud, mentre a cominciare dalle regioni settentrionali ci sarà un progressivo miglioramento a partire dal pomeriggio. L’alta pressione comincerà a farsi lentamente avanti, portando miglioramenti soprattutto in serata. Sarà solo una tregua, però, perché il tempo peggiorerà in tutta Italia di nuovo verso la fine della prossima settimana, a partire da venerdì.

Ti potrebbe interessare anche – Riconosci la bambina in foto? E’ una showgirl diventata famosa negli anni ’80

Previsioni meteo martedì 17 novembre: piogge al Sud e temperature in calo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da youmeteo.com ☀️🌩 (@youmeteo)

Per domani, quindi, cielo sereno o poco nuvoloso al Nord, ma anche in Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio. Ancora nebbie nella Val Padana. Piogge e nuvole al centro, ma anche al Sud. In Campania è previsto qualche temporale, così come nella bassa Calabria, nel messinese e in Salento. Nebbie anche al centro e al Sud, nelle zone pianeggiante. Le temperature saranno in calo, anche abbastanza deciso, nelle regioni del Centro-Nord. Anche al Sud ci sarà un calo, ma meno incisivo e soltanto nelle temperature massime. Al nord, invece, il brusco calo riguarderà le temperature minime. Ci sarà vento al Centro e al Sud, i mari saranno molto mossi. Segnalata bora sull’Alto Adriatico.

Leggi anche – “Vaccino anti Covid efficace al 94.5%, si conserva in frigo”. L’atteso annuncio