Cruise control, cosa è, a che serve e perché così pochi automobilisti lo usano

0
125

Cruise control: ancora molti automobilisti si domandano cosa è e a cosa serve. E in tanti non lo utilizzano. Ecco i motivi

Cruise control, cosa è, a che serve e perché così pochi automobilisti lo usano
Cruise control, cosa è, a che serve e perché così pochi automobilisti lo usano (websource)

Il Cruise Control è una funzione presente in quasi tutte le auto più recenti, eppure in pochi sanno a cosa serve e come si usa. Forse anche per questo tanti automobilisti, pur avendolo a bordo, non lo utilizzano. Eppure, questo dispositivo può essere molto utile. Vediamo insieme a cosa serve, e se vale davvero la pena utilizzarlo. Il Cruise Control (tradotto, controllo di viaggio di crociera) è un sistema completamente elettronico che regola in modo automatico la velocità mentre si guida.

Non tutte le auto lo hanno

Praticamente, il sistema ci permette di impostare una velocità di marcia (ad esempio in autostrada) e mantenerla in modo costante senza toccare l’acceleratore. Comodo per i lunghi viaggi, in quanto non ci fa tenere il piede sull’acceleratore. Inoltre, fa risparmiare carburante perché si evitano accelerazioni e decelerazioni. E cosa non da poco, aiuta molto nel tenere sotto controllo i limiti di velocità, perché impostandola col Cruise Control non supereremo la quota che ci farà andare incontro alle multe.

Cruise Control, perché è così comodo in autostrada

Ma come funziona? Il Cruise Control ovviamente deve essere presente nelle nostre auto. E’ un sistema che non si può aggiungere in un secondo momento, quindi deve essere inserito nell’auto direttamente dal costruttore. Di solito si attiva con una leva apposita nei pressi del volante. Il sistema si attiva e si disattiva con un pulsante. Quando è attivato appare una spia di colore verde. Quando è disattivato, la spia solitamente è spenta, oppure diventa rossa. Quando ci sono problemi di funzionamento la spia può essere di colore arancione.

L’utilizzo è molto semplice: una volta attivo possiamo accelerare con la nostra leva. Quindi arrivare alla velocità desiderata e non toccare più nulla. L’auto viaggerà alla velocità impostata automaticamente (ad esempio 120 km/h) e la manterrà fin quando non tocchiamo freno, acceleratore o frizione. A quel punto perderemo la velocità impostata, ma è sufficiente accelerare utilizzando la leva per impostarla di nuovo. Con la leva è anche possibile decelerare se vogliamo aggiustare la nostra velocità.

La nostra auto accelera e decelera da sola

Ricordiamoci che se toccheremo i pedali la velocità impostata si resetterà, e andrà impostata solo utilizzando la leva, non l’acceleratore. Il sistema funziona sia in salita che in discesa, e scopriremo che il sistema farà accelerare o decelerare automaticamente la nostra auto per raggiungere la velocità impostata. Comodo, non vi pare? Ovviamente è un sistema che va utilizzato in autostrada, tangenziale, o grandi strade statali: durante i viaggi, ad esempio.