Denise Pipitone: chi è la bambina scomparsa, forse trovata in Russia dopo 15 anni

Denis Pipitone è uno dei casi di scomparsa di minori che più ha colpito al cuore il popolo italiano. Vediamo la sua storia.

denise pipitone
denise pipitone from web source

Quanto accaduto in quei lontani giorni del 2004 lasciò tutta Italia senza parole ed incredula davanti alla scomparsa di una bambina così piccola il cui unico errore era stato quello di giocare all’area aperta assieme ad altri bambini, suoi cuginetti.

Dalla sua scomparsa, avvenuta ormai quasi diciassette anni fa, i genitori della bambina non si sono mai dati pace, mai si sono arresi, ed hanno continuato costantemente a credere che la bambina sia ancora viva e che un giorno, magari non lontano, potranno riabbracciarla.

Oggi ci sono nuovi sviluppi, il tutto raccontato da Chi lo ha visto. Ma chi è Denise Pipitone? Qual è la sua storia?

Denise Pipitone: spunta in Russia una giovane che corrisponderebbe a lei

Questo è il video con cui il tutto è venuto di nuovo alla luce, sotto i riflettori del pubblico del piccolo schermo che chiede giustizia per la piccola Denise di Mazara del Vallo. A quanto pare in Russia ci sarebbe una giovane donna che chiede della propria famiglia la cui storia e descrizione corrisponderebbe proprio a Denise Pipitone.

Facendo dei passi indietro la bambina scomparve il 1 Settembre del 2004 quando aveva appena quattro anni di vita. Ricerche senza sosta e purtroppo anche false speranze hanno portato un velo di mistero sulla sua scomparsa molto sentito.

Le indagini avevano portato alla luce alcuni aspetti della vita privata dei suoi genitori molto importanti. Si scoprì infatti che Denise era nata da una relazione extraconiugale fra sua madre ed il marito di una sua amica. Il tutto emerse e fece non poco parlare, ma l’argomento principale è sempre stato solamente uno: dov’è finita Denise?

Proprio a causa di questi intrecci amorosi vi furono sospetti su tutte le persone coinvolte. Chi poteva volere il male di una piccola bambina di appena quattro anni? Chi poteva odiare a tal punto uno dei genitori da privarli della propria figlia?

Anni ed anni di indagini. Durante il quindicesimo anno, nell’anniversario della scomparsa, i genitori avevano di nuovo lanciato un appello nei confronti di chiunque avesse notizie di quella che ormai era una diciannovenne Denise Pipitone. Non mancarono parole forti nei confronti dei rapinatori definiti anche vigliacchi per quello che avevano fatto. Parole di genitori distrutti che meritano giustizia.

Poche ore fa la celebre trasmissione “Chi l’ha visto” ha annunciato di avere una probabile svolta nelle indagini. Ebbene si sembra proprio essere vera questa pista secondo cui la ragazza russa che cerca i propri genitori è proprio la piccola Denise Pipitone, ormai non più piccola. Il popolo italiano tutto è unito nel chiedere giustizia per la famiglia e spera che la pista sia giusta e che finalmente Denise torni a casa.Seguiranno ulteriori aggiornamenti.