Tiziano Ferro, l’annuncio sul tour: i fan sono delusi. Il suo messaggio

Tiziano Ferro: il tour è annullato, ci si rivede nell’estate del 2023. Scatta la possibilità del rimborso per chi ha comprato il biglietto

Tiziano Ferro, l'annuncio sul tour: i fan sono delusi. Il suo messaggio
Tiziano Ferro, l’annuncio sul tour: i fan sono delusi. Il suo messaggio (websource)

Niente da fare: il Covid-19 ferma anche Tiziano Ferro. Nonostante sia passato più di un anno dall’inizio della pandemia, la situazione per quel che riguarda il mondo degli spettacoli resta drammatica. Tutto fermo, e soprattutto non esiste una tempistica certa per il ripristino degli show dal vivo, come ad esempio i concerti. Ecco perché Tiziano Ferro si è dovuto arrendere ancora, e dopo aver rinviato il suo mega tour (previsto inizialmente nel 2020) ha annunciato oggi un altro rinvio. Niente 2021, come inizialmente annunciato.

La tournèe del popolare cantante è stata ancora cancellata. Niente rinvio, infatti, ma un annullamento a tempo indeterminato, e quindi – di fatto – definitivo. Non si sa ancora quando arriverà l’annuncio di una nuova data, anche se Live Nation (la società che organizza molti concerti di artisti famosi) sta lavorando per riabilitare il tour nel 2023. Ma il discorso è sempre lo stesso: tra due anni la pandemia sarà finita? Torneremo alla vita normale? E se la risposta è sì: quando? Ad oggi quella del 2023 è solo un’ipotesi, e colpisce il fatto che sia stato saltato a pié pari anche il 2022.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tiziano Ferro (@tizianoferro)

Tiziano Ferro cancella il tour di questa estate: l’ipotesi per la nuova data

Segnali inquietanti sulla situazione della musica dal vivo. Intanto, sono stati predisposti i rimborsi definitivi per tutti quelli che avevano già comprato il biglietto per l’edizione 2020. Visto che il tour è stato cancellato, c’è il via libera per ottenere tutti i soldi spesi. Ciò è possibile sia per chi ha comprato i ticket con le carte di credito, sia per quelli che li hanno pagato in contanti. Tuttavia, per chi non vuole il rimborso e resta fiducioso, i biglietti per le edizioni 2020 e 2021 rimarranno validi per quando i concerti di Tiziano Ferro riprenderanno.

Intanto, per chiedere il rimborso c’è tempo fino 20 luglio del 2021, presso la biglietteria dove si è acquistato il tagliando. Tiziano Ferro ha pubblicato un messaggio sui suoi canali social ufficiali per dare il triste annuncio: “Avremmo sperato in un’estate diversa. Avrei voluto festeggiare con voi i miei – ha detto il popolare cantautore – ma bisogna accettare lo stato delle cose e rendere costruttivo anche questo momento distorto. Le mie energie da adesso andranno tutte verso Scena Unita per aiutare i lavoratori dello spettacolo che rimarranno senza impiego per il secondo anno consecutivo. Grazie per la pazienza, la comprensione e la vicinanza. Ci vediamo qui”. I fan di Tiziano Ferro sperano il più presto possibile.