Rosalinda Celentano e il racconto agghiacciante in diretta su papà Adriano

Rosalinda Celentano, ripercorre la propria vita in diretta e si lascia andare ad un racconto agghiacciante sul rapporto con papà Adriano.

Rosalinda Celentano svela un retroscena del suo rapporto con papà Adriano Celentano. Rosalinda che è andata via di casa quando aveva solo 18 anni, ha aperto i cassetti dei ricordi lasciandosi andare a dichiarazioni profonde sulla propria vita e sul rapporto con i genitori, Adriano Celentano e Claudia Mori che sono diventati genitori quando erano giovanissimi.

rosalinda celentano
Foto creata con Canva

Ospite della puntata di Oggi è un altro giorno dell’8 settembre, la Celentano si è raccontata senza filtri ai microfoni di Serena Bortone svelando anche che tipo di papà è stato Adriano Celentano.

Le confessioni inedite di Rosalinda Celentano sui genitori Adriano Celentano e Claudia Mori

Il racconto di Rosalinda Celentano nel salotto di Oggi è un altro giorno inizia con l’infanzia. La figlia di Adriano Celentano e Claudia Mori svela che tipo di bambina è stata confessando la sua grande paura.

“Ho sempre avuto come compagna la morte per molti anni. Bisogna vivere la vita come un dono nel bene e nel male“ – ha raccontato Rosalinda che ha poi aggiunto – “ero una bambina solare, ma anche molto malinconica. Mi sentivo malinconica perchè non capivo il respiro della vita. Ora l’ho capito e la abbraccio a 360 gradi“.

rosalinda celentano
Screenshot da video

Rosalinda ha poi confessato di essere andata via di casa quando aveva solo 18 anni: “Ho vissuto in strada con persone che vivevano così. Per me non esistono barboni, ma persone che vivono per strada e persone che fanno delle scelte e per un periodo ho vissuto con loro per strada. E’ stata una scuola…“.

Poi, la rivelazione su papà Adriano. Rosalinda ha svelato di non essersi fatta viva con la sua famiglia per quattro anni e, alla domanda di Serena Bortone che le ha chiesto che tipo di papà sia stato, ha risposto: “Papà è sempre stato avanti. Io lo guardo da Adriano Celentano e dopo penso che è mio padre, lo guardo molto oggettiva“. La Bortone allora domanda: “in cosa è stato papà?” con l’attrice che replica: “in niente. Lo è stato come tutti i grandi artisti, delle colonne importanti, ma distratto. Non c’era lui ad asciugare le mie lacrime“.