instaNews

iPhone e quella strana "magia" che ci lega

iphone_2561776bQuest’oggi volevo fare un articolo molto soft, spero senza alzare alcun polverone, sull’iPhone e quella “magia” che appare tutte le volte che lo riutilizzo.

Come ben saprete non sono di certo un fanboy, amo provare tutti gli smartphone e/o tablet, da Android ad iOS passando anche per Windows Phone.

Il mio primo iPhone è stato il 4S, ma fino ad allora non ero mai riuscito ad apprezzare a pieno la bontà di tale dispositivo, osannato ed allo stesso tempo criticato da tutti. Provenivo dal mondo Android e Windows Phone, più precisamente da un Samsung Galaxy S2 ed un HTC HD7 e non avevo mai testato con mano per diverso tempo iOS.

La prima cosa che mi colpì fu certamente il design e la cura nei materiali e solo successivamente, testandolo nei giorni avvenire, compresi che era lo smartphone perfetto per il mio uso, semplice da consultare, sempre veloce e reattivo e comodo da portare in tasca.

Con l’andare del tempo mi dedicai anche all’acquisto ed alla prova delle varie applicazioni e qui, ancora oggi, c’è una grande differenza con gli altri ecosistemi. La cura grafica e l’esclusività di alcune di esse rendono, per me, l’App Store ancora il migliore rispetto alla concorrenza.

Certo ovviamente non è sempre tutto ora quello che luccica, l’iPhone ha anche diversi problemi, come il consumo della batteria, anche se personalmente preferisco portarmi una batteria di riserva nello zaino o il caricatore piuttosto che doverlo lasciare a casa.

Sapete che ho anche altri smartphone al momento, per l’esattezza un Lumia 820, un Nexus 4 ed un Note 2, e nonostante mi piacciano la mia SIM principale ormai rimane in pianta stabile sull’iPhone.

Sembrerà magari un discorso stupido, però la stessa sensazione che ho quando utilizzo il mio iPhone non è la stessa che ho con gli altri telefoni.

Questa è la mia impressione, non c’è Samsung, Sony, HTC che tenga, iPhone per me rimane iPhone e non ha eguali.

 

 

P.S. Ovviamente ogni riferimento è per il mio utilizzo, per come uso io lo smartphone ogni giorno, non è un discorso relativo a mode, tendenze o fanboismo.

 

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.