sabato, Aprile 17, 2021

Ultimi articoli

Quanto sei puntuale? La classifica dei segni più puntuali dell’oroscopo ti svela la verità

Sei sempre in ritardo oppure sempre in orario? Scopriamo insieme la classifica dei segni più puntuali di tutto lo zodiaco: ecco quali sono!Quante volte...

Salotto Salemi, Dayane Mello: “Hai avuto l’org***o?”. La risposta di Giulia spiazza tutti

Il Grande Fratello Vip non vuole proprio abbandonarci ed anzi si fa vivo più che mai con il Salotto di Giulia Salemi e non...

Addio alla famosa attrice di Peaky Blinders ed Harry Potter: è morta Helen McCrory

E' morta oggi la famosa attrice Helen McCory, che ci ha accompagnati con Peaky Blinders ed Harry Potter. Cosa è successo.Tutto il mondo del cinema,...

Guerra tra Amadeus e Maria De Filippi: colpo basso dalla Rai per la prima serata TV di sabato

Chi riuscirà a conquistarsi il titolo di re (o regina) della prima serata TV il sabato sera? La Rai tira un colpo basso a...

Recensione: HTC Desire 820

DSC01382Dopo averlo provato per diversi giorni, averne fatto l’unboxing e testata la fotocamera, quest’oggi possiamo dirvi qualcosa in più riguardo HTC Desire 820, un phablet Android di fascia media nonché l’evoluzione del Desire 816.

DSC01381Confezione:

Amo il cartonato di HTC. Non so come spiegarvelo ma c’è qualcosa che le rende speciali seppur il contenuto non sia per nulla esaltante e fuori dalla norma. Peccato per l’assenza di un auricolare di ottima fattura (insomma quello incluso con HTC One M8 ad esempio), sostituito da uno di medio livello e pur nulla comodo.

DSC01385Design e dimensione:

Lo smartphone misura 157.7 x 78.74 x 7.74 mm con un peso complessivo di circa 155 grammi. Il design è il medesimo del prodotto precedente, con la semplice modifica dell’ottica esterna della fotocamera, niente di più. Seppur personalmente apprezzi questo design, lo trovo abbastanza anonimo, troppo identico al predecessore e l’obiettivo della fotocamera troppo stonato con tutto il resto. Ah ovviamente non mancano le grandi cornici, a cui HTC ormai ci ha abituato e di cui non può farne a meno.

Seppur gradevole dal punto di vista estetico, lo smartphone essendo realizzato in plastica risulta troppo scivoloso ed affezionato alle ditate (vi consigliamo la versione bianca per ovvi motivi).

DSC01384Hardware:

Dal punto di vista hardware abbiamo finalmente delle modifiche rispetto al predecessore. A bordo abbiamo il nuovo processore Qualcomm SnapDragon 615 octa-core a 64Bit, in grado di arrivare fino ad una frequenza di clock di 1,5 Ghz per 4 core e di 1 GHz per i rimanenti 4. Il tutto è coadiuvato da 2 GB di memoria RAM, 16 GB di memoria intera espandibile tramite microSD. A livello prestazionale non ho mai avuto problemi; il nuovo processore di Qualcomm deve ancora essere affinato per bene (vedi consumi), ma nel complesso è un ottimo processore anche se nella medesima fascia tendo ancora a preferire l’ormai eterno SnapDragon 400.

Frontalmente abbiamo un display da 5,5 pollici HD (1280×720 pixel) di tipo LCD e con 267 ppi. Seppur non sia risoluto come gli ultimi prodotti usciti sul mercato credo che la definizione sia comunque accettabile. I colori sono molto naturali e sotto la luce del sole non ho mai avuto problemi di visualizzazione.

Presente il Wifi a/b/g/n, Bluetooth 4.0, A-GPS e Glonass. Supporto alle reti LTE fino a 150Mbit in download e 50 in upload. Nel complesso la ricezione è ottima, come da tradizione HTC. Mai avuto un problema e switch fra reti 2G e 3G molto molto rapido.

DSC01383Fotocamera:

Come detto nel test fotografico il sensore posteriore è da 13 megapixel e seppur sia coadiuvato da un software abbastanza completo, offre, in modalità automatica, degli scatti non sempre eccezionali e che spesso sono sovraesposti. Idem per la camera anteriore. Per ogni informazione vi rimando al test dedicato che trovate sul sito.

Software:

Potrebbe essere l’unico motivi per cui acquistare questo prodotto. Ammetto di essere di parte, ma la Sense è l’interfaccia proprietaria più completa, più veloce, più gradevole e più qualsiasi altro aggettivo vi possa venire in mente. Si tratta di uno dei vanti dell’azienda di cui giustamente bisogna fare sfoggio. Semplicemente sensazionale.

Autonomia:

Il modulo integrato è da 2600 mAh. Si vi porta a sera con un uso classico, ma mi riservo ancora qualcosa riguardo il processore. Mi spiego meglio: in fase di utilizzo consuma, quasi più del normale, mentre in stand-by è come se quasi fosse ibernato. Diciamo che nel complesso è un’ottimo compromesso se non fosse per il surriscaldamento leggero che si ha nel retro quando lo si utilizza.

Videorecensione:

DSC01382Conclusioni:

Dire che non si tratti di un buon prodotto sarebbe un’eresia. HTC purtroppo però pecca ancora in alcuni campi in cui è ormai recidiva, la fotocamera e l’ottimizzazione degli spazi. Ad un prezzo che varia tra i 330 e 370 euro, è un buon prodotto, ma ci sono altre valide alternative con parecchi euro in meno (vedi Huawei G7). Se siete amanti della Sense e volete uno smartphone che non ha praticamente nessuno ok fa per voi, ma guardate bene anche il suo predecessore, costa meno, è praticamente identico e secondo me ha una fotocamera migliore.

Latest Posts

Quanto sei puntuale? La classifica dei segni più puntuali dell’oroscopo ti svela la verità

Sei sempre in ritardo oppure sempre in orario? Scopriamo insieme la classifica dei segni più puntuali di tutto lo zodiaco: ecco quali sono!Quante volte...

Salotto Salemi, Dayane Mello: “Hai avuto l’org***o?”. La risposta di Giulia spiazza tutti

Il Grande Fratello Vip non vuole proprio abbandonarci ed anzi si fa vivo più che mai con il Salotto di Giulia Salemi e non...

Addio alla famosa attrice di Peaky Blinders ed Harry Potter: è morta Helen McCrory

E' morta oggi la famosa attrice Helen McCory, che ci ha accompagnati con Peaky Blinders ed Harry Potter. Cosa è successo.Tutto il mondo del cinema,...

Guerra tra Amadeus e Maria De Filippi: colpo basso dalla Rai per la prima serata TV di sabato

Chi riuscirà a conquistarsi il titolo di re (o regina) della prima serata TV il sabato sera? La Rai tira un colpo basso a...

Da non perdere

Domenica Live, Barbara d’Urso sempre più sola: addio a Mediaset vicino?

Domenica Live, retroscena: cambiamento improvviso per Barbara d’Urso. Slittano le prove del programma, il motivoBarbara d'Urso e Mediaset ai ferri corti? Forse non è...

L’eredità del principe Filippo ha numeri da capogiro: spunta il dettaglio incredibile

L'eredità del principe Filippo non sarà di certo una di quelle che passano inosservate: ecco cosa succederà nella Famiglia Reale.Con la morte del principe...

Achille Lauro, annuncio shock: i suoi fan preoccupati. Non se l’aspettavano

Il noto cantante Achille Lauro sorprende i fan con un annuncio choc: sui social le parole che stanno facendo preoccupare i suoi ammiratoriAchille Lauro...

MotoGP, Marquez torna in pista dopo quasi un anno: il video social

MotoGP, il pilota della Honda Marc Marquez torna in pista dopo quasi un anno. Lo spagnolo corre nelle prove libere a Portimao. Il videoFinalmente...

Ascolti tv Auditel giovedì 15 aprile: trionfa ancora Un Passo dal Cielo

Ascolti tv: vince Un passo dal cielo su Rai1 con il 20.8% di share. Ecco i dati Auditel della prima serata di ieri, giovedì...