Tecnologia

LG G4: ufficiale in Italia a 699€

Screenshot-2015-04-12-01.49.26E dopo una lunga attesa ecco che il quadro degli smartphone top di gamma Android di questo inizio 2015 si completa con LG G4, l’ultimo prodotto dell’azienda coreana che deve far dimenticare alcuni dei lati negativi del suo fortunatissimo e bellissimo predecessore, LG G3.

A livello hardware abbiamo:

  • Display: 5,5″ QHD (2.560 x 1.440)
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 808 exa-core a 64-bit (dual-core A57 + quad-core A53)
  • RAM: 3 GB DDR3
  • Storage interno: 32 GB di tipo eMMC espandibili tramite microSD
  • Fotocamera : 16 megapixel f/1.8 con autofocus laser e OIS 2.0 al posteriore ed 8 megapixel all’anteriore
  • Batteria: 3.000 mAh removibile
  • Dimensioni: 147,3 x 76,2 x 10,1 mm
  • Peso: 155 grammi
  • Sistema operativo: Android 5.1 Lollipop con LG UX 4.0

lgg4-20.0

 

In sostanza possiamo dire che ha tanti elementi comuni con il predecessore quanti pochi con i competitors attualmente sul mercato.

Rispetto ad LG G3 possiede semplicemente un design rivisitato in pochi elementi, una fotocamera più prestazionale ed un processore che pare essere adeguato al display QHD e che non dovrebbe offrire gli stessi problemi di surriscaldamento presenti sugli smartphone con il Qualcomm SnapDragon 810.

Rispetto invece ai concorrenti (HTC One M9 e Galaxy S6) possiede una batteria removibile, la memoria espandibile, la possibilità di personalizzare la back cover, di cui però al momento non sappiamo null’altro.

Detto questo sulla carta lo smartphone sembra, e sottolineo sembra, promettere molto bene. Non posso che essere contento per alcuni elementi che mi portarono già a scegliere in precedenza LG G3 e che l’azienda ha deciso di non eliminare come i concorrenti: memoria espandibile, batteria removibile ed una camera eccezionale.

Se posso trovare un neo di cui non riesco a capacitarmi, visti anche i precedenti e le politiche di LG, è il prezzo. LG G4 arriverà a fine maggio in Italia a 699 euro, si avete letto bene. Insomma il vantaggio competitivo che negli scorsi anni ha contraddistinto LG , che proponeva uno smartphone top di gamma ad almeno 100 euro in meno rispetto alla concorrenza, quest’anno non esiste più ed anzi si è scelto di allinearsi agli alti prezzi del mercato.

Spero vivamente che le attese non vengano deluse come in parte lo scorso anno e che il processore Qualcomm SnapDragon 808 possa garantire prestazioni migliori ed una resa superiore al suo fratello maggiore 810.

Via

 

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?