Tecnologia

Jonathan Ive diventa CDO di Apple e pone le basi dell’addio?

Giusto qualche giorno fa in Apple sono avvenuti alcuni cambiamenti a livello aziendale con diverse modifiche all’assetto societario stesso per via di alcune promozioni, tra cui spicca quella di Jonathan Ive a CDO, direttore ed amministratore dell’intero reparto design di Apple.

image

Ricordiamo che il buon Ive è uno degli artefici del successo di Apple e dei suoi prodotti attualmente in commercio, in quanto curante in prima persona della progettazione e realizzazione estetica di tali dispositivi.

Pare però che il buon Johnny sia “stanco”, al punto tale da iniziare a pensare già ad un ritiro dalla scena.

Le voci trapelate parlano di un Ive che tra un paio di anni circa saluterà Apple e si godrà i risparmi messi da parte in questi anni. Altri invece sostengono l’opposto e cioè che rimarrà ancora internamente all’azienda e che in qualche modo stia pensando di iniziare a sondare il terreno per diventare CEO.

Sicuramente questa nuova posizione, appositamente creatagli dal consiglio di amministrazione, gli permetterà di avere maggiori poteri a livello aziendale ed allo stesso tempo di poter essere più “libero” nello spaziare in nuovi settori ancora non toccati da Apple.

Lui che fu scelto personalmente da Jobs, lui che ha reinventato iOS stravolgendo tutto, lui che ha realizzato prodotti fantastici dal punto di vista costruttivo e di design. Potrà essere veramente lui il nuovo volto luminare che Apple cercava?

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.