Tecnologia

Perchè HTC One A9 potrebbe non avere successo

From The Verge
From The Verge

Ne abbiamo parlato forse troppo poco per via di problemi esterni, ma nonostante questo HTC One A9 lo trovo un dispositivo abbastanza interessante.

Vi spiego il mio abbastanza.

Dal punto di vista hardware HTC ha deciso di andare con il freno a meno tirato e di puntare meno rispetto al tanto chiacchierato ed odiato SnapDragon 810 in favore di un nuovo SnapDragon 617 vecchio stile. Riguardo al resto della dotazione apprezzo molto il display semplicemente FullHD, che non comprometterebbe l’autonomia del prodotto, e la nuova fotocamera posteriore che potrebbe attestarsi leggermente al di sotto delle fotocamera top di gamma.
Per il resto direi che i suoi punti a favore potrebbero essere finiti. Si perché ragazzi se ci pensate bene oltre questo di nuovo non ha null’altro.

Dal punto di vista estetico è indubbiamente un iPhone e non troviamo altre giustificazioni. Aggiungerei un iPhone uscito male perchè la fotocamera posteriore, per quanto sporgente, è messa in un punto che la rende esteticamente oscena. Oltre questo il sensore per le impronte digitali posto all’anteriore, esterno ai tasti di interazione con il prodotto, rende asimmetrico il design, con tanto di logo personalmente lo trovo tanto brutto quanto la camera posteriore al centro. Perchè non metterlo in basso rendendolo un tasto attivo come fa Samsung ? E soprattutto perchè non spostare il logo HTC in alto? Insomma sempre lo stesso problema di cornici fin troppo ampie.

Per concludere? Un prezzo astronomico.
Allora il concetto di base io lo trovo semplicissimo, non so in HTC. Devo recupare quote, devo inseguire e voglio tornare al top della classifica? Ok, devo essere aggressivo e 649 euro non lo sono  assolutamente, per di più se ragioniamo come tanti consumatori, cioè scheda tecnica alla mano, non può rientrare nella fascia dei top di gamma.

Io lo considero un’esperimento come lo è stato il Galaxy Alpha per Samsung. Come tale può essere uscito bene, ma ha limiti purtroppo estetici e di prezzo che non potranno compensare contro i concorrenti agguerriti e da tempo insediati sul mercato. Oltre questo trovo anche che non rispetti il canone di bellezza che HTC ha da sempre spinto per i suoi prodotti.
Io sono da sempre un fan di HTC, lo sapete, ma da tempo hanno perso la dritta via. Se avevo molte speranze per questo prodotto, ora le ho prese e lo ho nuovamente riposte per il futuro M10 o quel che sarà.
Un consiglio, HTC lascia perdere gli iPhone e torna a fare i One M7.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.