Addio Google+, il social network dei commenti • instaNews
Tecnologia

Addio Google+, il social network dei commenti

Google+ non sta rendendo al massimo, ma nonostante il nostro abbandono, Google ci punta ancora forte, specialmente con YouTube.

Google+
Google+Google

Google+ ha segnato sicuramente, per certi aspetti, un cambiamento nel mondo dei social network nonostante ci fossero già alcuni prodotti importanti come Twitter e Facebook a dominare il mercato.

Nonostante lo strapotere di Google, ed alcune scelte non propriamente consone, il servizio non è mai riuscito ad emergere rispetto alla concorrenza tanto da essere declinato come ultima ruota del carro.

In un primo momento Google+ era bello perchè privo di tutto quel marasma che l’avvento di Facebook e Twitter ha portato in questo mondo. Era tranquillo, era divertente per certi aspetti, insomma era diverso. Poi sono nate la community, una sorta di Forum 2.0, che molti hanno sfruttato anche in ambito lavorativo ma che poi, purtroppo, sono andate via via scemando.

Come rimane ancora in piedi Google+? Grazie a YouTube. Google ha impostato il sistema dei commenti tramite il suo social network causando non pochi problemi nella fase iniziale. Piaccia o non piaccia, il metodo è questo e grazie alla grande espansione che sta avendo il prodotto di Google riesce a mantenere a galla anche lo stesso Google+.
Sinceramente non vedo ulteriori sviluppi futuri per questo social network ed allo stesso tempo non credo in una sua chiusura da parte di Google come per i suoi predecessori. All’azienda probabilmente non costa nulla mantenere tale infrastruttura ed anzi è un ulteriore metodo di raccolta di informazioni relative agli utenti.

Noi lo utilizziamo su InstaNews? Come potrete vedere e capire dalle nostre parole, no. Abbiamo fatto una scelta, ovvero quella di automatizzare la pubblicazione degli articoli anche su questa piattaforma ma di non puntarci nient’altro. A nostro parere non ha un grande sviluppo ed allo stesso tempo, YouTube a parte, non porta grandi numeri sul nostro sito. Potrà essere una mossa brutale, questo è vero, però il tempo è anche poco così come gli utenti, per cui secondo noi ad oggi non avrebbe ulteriormente senso puntare su Google+.

E voi lo utilizzate ancora? Se si come vi trovate?

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.