instaNews

La mia esperienza con la Italy Express di GearBest

5SIxCV90Era il lontanissimo 26 giugno quando ebbi la stupida idea di fare un piccolo ordine su Gearbest, un sito che già avevo utilizzato in precedenza e con cui non ho mai avuto particolari problemi.

Robe di poche conto tra cui un caricatore, un mousepad XL ed infine uno stand per le cuffie ed un totale di 21 euro. La fortuna vuole che la tanto chiacchierata e discussa spedizione Italy Express era disponibile gratuitamente: ricordo che da essa è possibile ricevere un ordine in 15 giorni lavorativi al massimo e senza dogana. Procedo, pago e via.
Siamo oggi al 5 di agosto a più di un mese di distanza e ancora non ho il mio ordine tra le mani.

Devo dire che l’assistenza si è dimostrata incompetente: mi hanno preso ed incollato più e più volte la stessa frase dicendomi di attendere e che ci potessero essere una serie di problemi legati al meteo. Mi hanno chiesto gentilmente di attendere e lo ho fatto perdendo però la pazienza.
Mi spiace però a fine della scorsa settimana non ho più resistito, mi hanno restituito il 20% dell’ordine (niente) e mi hanno detto di aspettare ancora. Non ho più resistito ed ho chiesto indietro tutti i soldi visto che non mi dicevano più niente e mi incollavano solo e sempre lo stesso messaggio.

Arriva poi la fine forse del tunnel: mi spediscono nuovamente il pacco perchè è andato cancellato a causa di problemi con la società di spedizione. Ora sono in attesa ed entro il prossimo venerdì dovrei avere al massimo fra le mani il pacco.

Vi dico però che è l’ultima volta che acquisterò da questo store. I tempi di spedizione sono troppo lunghi e si prendono parecchio tempo anche solamente nell’elaborare l’ordine. Oltre modo ho notato più volte che il prezzo tra il loro store e quello di PayPal è differente, in genere sempre più alto in quest’ultimo.
Le alternative ci sono, scegliete voi.

P.S. Ci tengo a dire che ho tutto documentabile e, se richiesto, visionabile. Non mi interessa il giudizio della società e se alla stesso tempo non ci invierà più prodotti. Sarà bello lavorare con store realmente competenti e non attenti solamente a fare grosse sparate.

ATTENZIONE, AGGIORNAMENTO DEL 10 AGOSTO 2016: l’ordine è arrivato, peccato ma non cambio idea.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.