instaNews

Perchè sceglierei nuovamente Vodafone

Vodafone
Vodafone

Non c’è molto da fare, credo di aver trovato il mio operatore definitivo per il mio numero principale: Vodafone. So che il discorso potrà sembrare noioso ed in parte già trattato, ma credo che quando un servizio funzioni sia giusto parlarne e testimoniare la propria esperienza.

Come già detto in precedenza, sono rientrato in Vodafone in maniera molto felice ed ho attivato una serie di promozioni e di offerte che mi permetteno di avere, con un’unica spesa, moltissime opzioni su più SIM.

Arrivando però il periodo estivo, e nonostante i 4GB a mia disposizione, l’essere fuori casa rappresentava un problema importante. Il traffico dati calava rapidamente ed utilizzare la stessa promozione su un iPad e su uno smartphone non ha aiutato a limitare la dispersione di dati.
Mi sono così ritrovato a circa 10 giorni dal rinnovo della mia promozione base, e conseguentemente dei miei giga, con solamente 300MB a disposizione, pochi, troppo pochi.
Ho quindi chiamato il 190 ed una gentilissima operatrice di nome Roberta mi ha chiesto se volevo tamponare questo periodo con una promozione dedicata che, con soli 2 euro, mi dava ben 5GB di internet così suddivisi: 4 per il traffico ed 1 per i social. Che faccio non la attivavo?

Tra le altre cose poi, come avrete letto sul mio profilo Twitter, sono rientrato in possesso di un iPhone. Purtroppo però al momento del passaggio a Vodafone mi era arrivata una microSIM e presi subito accordi, tramite il fantastico supporto Twitter che vi consiglio, che non appena avrei effettuato il cambio di formato a pagamento (10 euro) mi avrebbero rimborsato il denaro speso.
Sono passati dei mesi prima che feci questa operazione, ma nonostante questo Vodafone, rispettando i patti, mi ha rimborsato la cifra pattuita previo l’allego dello scontrino dell’operazione.

Insomma tutto questo fardello è semplicemente per dirvi che si conviene spendere qualche euro in più per essere poi tutelati in ogni situazione.

Non denigro gli altri operatori, ma a detta vostra si sarebbero comportati tutti così?

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.