Accessori

Recensione: Case Logic Larimer

Case Logic Lariner

Purtroppo è arrivato già il tempo di rientrare all’università, di conseguenza è arrivato il momento di trovare il giusto zaino per poter portarci dietro tutti gli accessori tecnologici per non rimanere mai scollegati dal nostro mondo.

Grazie a Case Logic sono riuscito a provare il nuovo Case Logic Larimer, un prodotto leggermente meno tradizionale rispetto ai vari modelli “classici” e tipici per il trasporto dei notebook e più vicino a quella componente fashion che ormai si sta ampiamente diffondendo in questo settore.

Va subito detto che, confermando quanto detto in precedenza, lo zaino è disponibile in due colorazioni poco tipiche: verde smeraldo e verde militare.
Io ho avuto modo di provare la prima e vi assicuro che non passerete inosservati, ma allo stesso tempo devo dire che è risultato comunque in linea con molti degli altri zaini tipici del momento.

La particolarità vera di questo zaino è il suo essere concepito a sacca. Infatti non avremo le classiche due/tre tasche con cerniera per chiudere dentro i nostri prodotti, ma ne avremo solamente una tutto sommato abbastanza capiente.
L’apertura è a cappuccio con un filo per la chiusura e che prevede poi l’inserimento di due lacci all’interno delle apposite feritoie esterne in modo tale da chiudere completamente l’accesso. Non è propriamente comoda quando siete in giro, ma nel complesso risulta anche abbastanza sicura.
Continuando a parlare dell’interno, esso può contenere un notebook fino ai canonici 15,6 pollici (formato Macbook Pro) e contemporaneamente un tablet da 10.1 pollici. In questi giorni ho provato questa configurazione e devo dire che si è comportato veramente molto bene.
Purtroppo però, una volta rimosso il portatile, lo zaino è praticamente sprovvisto di uno schienale rigido. Quello presente infatti è leggermente imbottito ma non al punto tale da non imbarcarsi quando non vi è al suo interno un prodotto piatto e grosso come un notebook. Peccato, si poteva fare molto meglio.

Parlando infine della costruzione devo dire che anche questa volta Case Logic ha fatto centro. Lo zaino è ben rifinito, rigido, robusto e soprattutto una volta indossato, con un notebook al suo interno, non si hanno problemi nel portarlo. Anche il peso risulta ben bilanciato anche se va portato leggermente più in alto rispetto ad altri zaini più canonici.

Conclusioni:

Insomma come avrete capito è uno zaino interessante, tuttavia non mi è piaciuto completamente. Purtroppo io sono una persona che ha bisogno di avere uno schienale bello rigido alle spalle e non sempre mi porto appresso il portatile, ma un piccolo iPad Mini di terza generazione che non riesce a farsi carico di questo sporco lavoro. Potrebbe non essere un problema per molti, ma credetemi che nell’uso prolungato questa situazione può creare non pochi fastidi. Peccato perché la capienza è ottima.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?