instaNews
instaNews > Tecnologia > Netflix: da oggi è possibile scaricare contenuti offline

Netflix: da oggi è possibile scaricare contenuti offline

Netflix

Nel tardo pomeriggio di ieri Netflix, tramite un annuncio sull’account Twitter e sul blog dell’azienda, ha finalmente annunciato quello che molti utenti aspettavano da mesi ormai ovvero la possibilità di scaricare serie TV e film offline sul proprio dispositivo.

Una volta scelto cosa guardare accanto al pulsante play comparirà un nuovo pulsante dedicato al download come potete vedere nell’immagine qui a destra. Una volta avviato il download l’applicazione inizierà a scaricare il contenuto sul nostro dispositivo.

Il peso dell’episodio o del film ovviamente dipenderà anche dalla durata e dalla qualità di quest’ultimo: per esempio l’episodio 1 della stagione 3 di Black Mirror pesa 244MB nella versione standard oppure 1.1GB nella versione ad alta qualità.

Per scegliere la qualità nella quale scaricare il contenuto offline è sufficiente recarsi nel menu delle Impostazioni dell’app Netflix.

Ovviamente i contenuti scaricati sono protetti da DRM e quindi saranno visibili solamente all’interno dell’app.

C’è però da precisare una cosa: al momento in cui scriviamo questo articolo non tutte le serie TV\film sono scaricabili offline ma non temete perchè man mano ne verranno aggiunte sempre di più.


L’unica cosa da fare per avere la nuova funzionalità è aggiornare l’app tramite Play Store o App Store.

Al momento non è ben chiaro/noto i piani dell’azienda per quanto riguarda il supporto dei contenuti offline tramite l’app di Windows presente sullo Store.

Filippo Favaro

Amo la tecnologia ed in particolar modo il mondo degli smartphone e computer. Divoratore seriale di serie TV.
Di recente sono passato al lato oscuro .