Altro

Amazon Go ed il supermercato del futuro

Amazon Go

Noi utenti tecnologici, sempre alla ricerca dell’ultimo gingillo tecnologico all’ultimo grido, molto spesso pensiamo a come si evolverà la tecnologia nel futuro. Lenti a contatto smart, case domotiche, auto super tecnologiche e molto altro ancora ma vi siete mai fermati a pensare come potrebbero essere i supermercati del futuro?

Amazon lo ha fatto e nelle scorse ore ha iniziato la sperimentazione di Amazon Go.

Che cos’è Amazon Go?

Amazon Go è la visione del supermercato del futuro di Amazon: si entra, si prende ciò di cui si ha bisogno e si esce. Non c’è bisogno di fare alcuna coda alla cassa per pagare ed il conto verrà addebitato automaticamente sul proprio account Amazon.

Per accedere al negozio sarà necessario autenticarsi all’entrata tramite l’app dedicata e a questo punto potremo iniziare la nostra spesa.

Il negozio è pieno di sensori e telecamere che sfruttando vari algoritmi di computer vision e machine learning sono in grado di determinare quali oggetti abbiamo preso con noi. Man mano che viene preso un oggetto dallo scaffale quest’ultimo viene aggiunto ad una lista all’interno dell’app.

 

Una volta fuori dallo store sarà possibile controllare che la lista degli acquisti sia corretta ed eventualmente modificarla segnalando errori.

 

Il primo store di Amazon Go esiste già ed è attivo a Seattle anche se per il momento è riservato ai soli dipendenti dell’azienda. Si ipotizza un’apertura a tutti i clienti nelle prime settimane dell’anno prossimo.

About the author

Filippo Favaro

Amo la tecnologia ed in particolar modo il mondo degli smartphone e computer. Divoratore seriale di serie TV.
Di recente sono passato al lato oscuro .