Tecnologia

Nintendo Switch supporterà Netflix ed Amazon Prime video

La critica maggiore mossa verso la Nintendo Switch è l’assenza di applicazioni che, almeno per ora, non arriveranno.

Stiamo facendo un discorso ipotetico e proprio questa mattina, parlando al The Washington Post, Reggie Fils-Aime, direttore operativo di Nintendo America, ha confermato l’intenzione di aggiungere diverse funzionalità alla nuova console:

Stiamo parlando con un range di compagnie su altri servizi, compagnie come Netflix, Hulu, Amazon.

Nella nostra visione, quello che ci differenzia è il modo in cui puoi giocare con Nintendo Switch e quello continuerà ad essere il nostro focus per il futuro.

Vedremo nelle prossime settimane se ci sarà la possibilità di aggiungere queste funzionalità oppure se rimarranno dei progetti momentaneamente fermati dai vari accordi commerciali.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.