Tecnologia

Da possessore di Apple Watch preferisco il Gear S3

Adoro il mio Apple Watch, è senza dubbio lo smartwatch che prima di tutto è durato di più al mio polso ma soprattutto è l’unico che realmente mi ha dato quel qualcosa in più che forse Android Wear non era stato in grado di darmi.

Dopo sei mesi posso dire tranquillamente che si tratta di un prodotto che funziona perfettamente sotto tanti punti di vista ma allo stesso tempo ha tanti limiti e difetti. Non esiste lo smartwatch perfetto, forse per il mio uso il Pebble lo era ma purtroppo sappiamo come è andata a finire…

Il design è uno degli aspetti che mi è sempre piaciuto del prodotti di Apple. Semplice, elegante e minimale come piace a me. Quando però ho visto il nuovo Gear S3 di Samsung e ci ho potuto mettere sopra le mani sono rimasto letteralmente a bocca aperta. A livello hardware siamo al di sopra del modello di punta di Apple per via di una serie di sensori , ma credo l’elemento di spicco, nonché quello più comodo sia la ghiera rotante. Prima di giudicarla vi invito a provarla seriamente in modo tale da farvi una vostra idea su di essa.

Tuttavia l’elemento che più mi ha stupito è proprio il design che tanto ho apprezzato nel Watch di Apple. Il Gear S3 riesce a dare una sensazione in mano di robustezza e solidità che nessuno smartwatch era mai riuscito a darmi al punto tale da farlo sembrare quasi un “carroarmato”. La medesima sensazione l’ho avuta quando ho toccato con mano per la prima volta il nuovo colore Jet black degli iPhone 7 che differiscono totalmente dai modelli in acciaio avendo una sensazione al tocco praticamente unica e ben diversa. Non so come spiegarvelo ulteriormente, sono quelle sensazioni a pelle che dovete provare probabilmente. Inoltre l’orologio di Samsung mi sembra molto più un orologio, scusate la ripetizione, del prodotto di Apple. No?

In conclusione, e per ora, vi dico che continuerò ad usare il mio Apple Watch per via delle troppe limitazioni che il Gear S3 ha con iOS. Se cambierò nuovamente sistema operativo sarà indubbiamente la mia prima scelta perché ad oggi credo che non vi sia uno smartwatch più bello e completo di questo.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.