instaNews
instaNews > Tecnologia > Blog personale addio in favore dei social

Blog personale addio in favore dei social

Ho preso la mia decisione finale in merito all’abbandono di Medium da ormai un paio di settimane e mi sono dovuto quindi interrogare sul da farsi perchè, nonostante lo abbia utilizzato poco, ci tengo ad avere comunque un mio spazio su cui condividere e parlare senza peli sulla lingua.

Valide alternative non ve ne sono se non il vecchio e caro WordPress che tanto ho amato negli anni ma che anche tanta manutenzione richiede. Siccome sono anche “stanco” di dover sempre pagare e non avevo nemmeno voglia di dovermi accollare un altro server su cui installare quel morto vivente di WordPress, ho preso la mia decisione: passo tutto sui social.

Mi spiego meglio perché così suona al quanto particolare. Cosa vuol dire che prima non li utilizzavo? No, al contrario. Ne ho sempre fatto un uso massiccio e forse esagerato in alcune situazioni, ma ho sempre preferito avere uno spazio mio, piccolo, dedicato e che non rompesse le scatole a nessuno. Tuttavia il mondo sta cambiando ed oggi una pagina Facebook può ampiamente rispecchiare quanto un blog o una pagina personale possa portarvi negli anni.

Da qui l’idea, prendendo spunto anche da alcuni colleghi, di non optare più per il classico e statico www.claudiostoduto.com, ma di passare tutto su facebook.com/stodutoclaudio. Il mio nickname c’è, le integrazioni con Twitter, Instagram e Spotify pure per cui cosa pretendo di più?

Insomma il social che più odiavo alla fine è diventato il mio strumento principale di comunicazione. Incredibile, no?

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.