instaNews
instaNews > Motori > Bugatti: via verso l’ibrido

Bugatti: via verso l’ibrido

La nuova Chiron poteva essere ibrida, ma secondo l’ad Dürheimer non c’erano ancora i presupposti per sdoganare anche in Bugatti questo nuovo concetto di supercar che abbiamo già visto per da parte di Ferrari e Porsche ad esempio.

Oltre questo però ha ammesso come effettivamente il futuro vada in quella direzione e che, nonostante sia molto molto lontano, l’azienda sta proprio guardando in quella direzione. Ovviamente la prerogativa è quella di non perdere né potenza e nemmeno l’arroganza che contraddistingue le macchine della casa.

Il progetto Chiron punta ad arrivare fino al 2025 e che allo stesso tempo però si sta lavorando su una coupé completamente diversa ed alternativa. Insomma potrebbe essere la prima vera svolta (avere due modelli distinti in commercio) per l’azienda prima del totale passaggio, chissà, all’integrazione del motore ibrido.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.