Motori

Ferrari e l’ossessione del crossover che potrebbe arrivare

C’è molta attesa nel capire se realmente Ferrari produrrà il suo crossover o se, come in tanti sperano, sarà una semplice meteora passeggera.

Ferrari
Ferrari

C’è attesa, interesse e forse un pizzico di malinconia verso la Ferrari che potrebbe realmente cambiare pelle a seguito delle mille indiscrezioni che il mercato sta portando.

In molti vogliono un crossover dell’azienda di Maranello ed il board, sebbene prima fosse non poco titubante a riguardo, negli ultimi giorni ha iniziato a manifestare delle idee molto più vicine a questo nuovo possibile modello.

In particolare fanno impressione le parole di Sergio Marchionne il quale prima era totalmente contrario all’idea mentre oggi sembra molto più aperto al dialogo ed alla possibilità. Casualmente il tutto arriva dopo i primi veri dati di vendita del Maserati Levante il quale, al contrario delle attese, non sta facendo per niente male.

Tuttavia ci sono pro e contro, come per ogni nuovo genere di decisione in questo senso. I puristi di Ferrari non vorrebbero vedere niente di simile orche l’azienda produce auto da corsa, auto di lusso ed auto con un animo sportivo. Dall’altro lato però c’è la possibilità di intervenire, come fatto con Maserati, in un settore nuovo ma appetibile.

Ad ogni modo ogni decisione è stata rimandata al 2018 quando verrà discusso il piano industriale fino al 2022. Lì si saprà sicuramente qualcosa in più in merito a questo argomento e non solo.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.