Accessori Tecnologia

Recensione: Aukey caricabatterie USB con 4 porte

Ho provato in questi giorni il nuovo Aukey caricabatterie USB con quattro porte dedicate per la ricarica contemporanea attraverso la tecnologia AiPower.

Rivoluzionare il proprio workflow quando se na ha tra le mani uno correttamente funzionante non è mai semplice, però cambiare è sempre una bella sfida specie se si vuole cercare di ottenere qualcosa di diverso e magari migliore.

Nel mio caso ho voluto eliminare la mia base di ricarica che utilizzavo costantemente a casa in favore di questo Aukey caricabatterie USB con 4 porte di ingresso per la ricarica dei prodotti che uso quotidianamente.

È presente un attacco schuko con relativa uscita da 16A che vi permetterà di recuperare la presa utilizzata per le quattro porte USB.

Parlando proprio di queste, come detto sono presenti ben 4 porte sulla parte inferiore con uscite da 5V / 2.4A. Oltre questo la presa presenta anche la tecnologia AiPower Adaptive Charging con cui è in grado di capire realmente il voltaggio necessario per il dispositivo collegato ed erogare la potenza corretta senza dover andare a deteriorare o distruggere la batteria.

Conclusioni:

Costa quasi come una stazione di ricarica, ma ha il grande vantaggio di non possedere un trasformatore e di essere facilmente trasportabile in ogni situazione. Consigliata? Si, anche se dovrete adottare degli adattatori per portarla in giro per il mondo.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.