Motori

Land Rover Defender 2: nel 2018 e più tecnologica

La fuoristrada per eccellenza che non viene più prodotta dall’anno scorso, la Land Rover Defender, avrà una erede.

La concept DC100 su neve

È confermato infatti dal capo designer di Land Rover, Gerry McGovern, che il 2018 sarà l’anno della nuova Defender, che dopo sessant’anni dalla sua nascita arriverà sul mercato con un design più moderno e sopratutto con tanta tecnologia, in modo da poter attirare anche i più giovani.

Il modello definitivo avrà una linea simile alla concept DC100 del 2011 e sarà basata sulla piattaforma in alluminio già utilizzata sulle Range Rover e sulle Discovery e inoltre, in base ai motori utilizzati dal gruppo Jaguar Land Rover, la nuova Defender potrebbe essere disponibile con gli Ingenium diesel 2.0 da 150, 180 e 240 cavalli e benzina, sempre 2.0 di cilindrata, da 200 e 250 cavalli, che consentiranno minori emissioni, minori consumi e maggiori prestazioni rispetto alla vecchia Defender.

Negli ultimi anni i suv stanno diventando sempre più stradali, perdendo le capacità di fuoristrada che avevano all’inizio e il destino potrebbe essere lo stesso anche per questa nuova Land Rover. Riuscirà la nuova Defender ad eguagliare le stesse capacità che hanno reso famosa la sua generazione precedente?

About the author

Andrea Bellini

La tecnologia e le Quattro Ruote sono il mio pane quotidiano. Il cuore è contro i motori turbo e non c'è niente che mi rilassi di più di un V12 Lamborghini.