Editoriali

Italiani orientati verso i pagamenti digitali

7 italiani su 10 usano smartphone e tablet per mobile banking, pagamenti digitali e gestione delle proprie finanze stabilendo il primato europeo.

pagamenti digitaliSecondo uno studio condotto da Visa il 74% degli italiani utilizza quotidianamente il proprio dispositivo mobile per gestire finanze e pagamenti digitali, la percentuale più elevata tra i paesi dell’Europa Occidentale; A guidare questo trend positivo sono sopratutto i giovani fra i 18 e 34 anni. Lo studio annuale Digital Payments Study analizza i comportamenti dei consumatori europei verso i pagamenti digitali ed è stata condotta tra giugno e luglio 2017 in 22 Paesi europei: Austria, Belgio, Bulgaria, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Israele, Italia, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera e Turchia.

Gli italiani (81%) risultano essere più propensi rispetto alla media europea (68%) a utilizzare servizi di pagamento su dispositivi mobili: 8 su 10 hanno utilizzato un servizio di pagamento web (il più utilizzato) o tramite mobile wallet. Inoltre più della metà di noi fa shopping online da mobile e il 32% invia denaro ad amici e parenti usando sempre uno smartphone o un tablet.

Questo aumento si basa sopratutto sulla comodità di utilizzo ma anche sulla maggiore fiducia in ambito della sicurezza e della privacy; nel nostro paese solo il 33% esprime preoccupazione (nel 2016 erano il 51%). Altri dati interessanti riguardano l’aumento di consensi per l’autenticazione con sistemi biometrici, dove il 78% predilige la scansione delle impronte digitali ed il 76% per la scansione dell’iride.

Davide Steffanini, General Manager di Visa Italia, ha commentato: “Siamo molto incoraggiati dai risultati di questa indagine, in particolare dalla confidenza e dall’entusiasmo che i consumatori hanno espresso per nuove modalità con cui effettuare pagamenti o ricevere pagamenti, accogliendo i prodotti e i servizi di pagamento digitale che meglio rispondono alle loro esigenze e stili di vita“.

Il mondo dei pagamenti sta cambiando in fretta, modificando il nostro approccio alla finanza personale.

Via: Corriere Comunicazioni

About the author

Walter Tomiati

Sono appassionato di ogni cosa che riguarda la tecnologia. Nel tempo libero sviluppo applicazioni Android (Tomiati Dev, Kubix Studio).

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?