Tecnologia

48 ore con Apple Watch Serie 3 LTE, tutto un altro prodotto

Finalmente ho messo le mani sopra ad Apple Watch Serie 3 e lo ho fatto in una delle versioni più interessanti dal mio punto di vista, quella LTE.

Apple Watch 3 al polso

Li ho provati tutti, ma credo che questo Apple Watch Serie 3 LTE sia un prodotto completamente a parte rispetto a tutti i suoi predecessori. Esordire così potrebbe sembrare un manifesto di elogio nei confronti di Apple quando invece sapete sempre che se dovevo bastonare lo facevo senza alcuna remora.

Le prime sensazioni dicono tutti che siano quelle che più ti convincano e tenere o rivendere un prodotto. Beh in questo caso sono state ampiamente positive con anzi un cambio di opinione abbastanza importante sulla categoria. In tal senso vi dico, nuovamente, che Apple Watch é stato il mio smartwatch preferito. Questo perché non mi annoiava e si faceva tenere al polso senza alcun problema sebbene non risultasse assolutamente fondamentale. Tuttavia con i vecchi modelli, sino al Serie 2, qualcosa non era effettivamente scattato facendomi propendere poi ad una naturale cessione e/o restituzione al venditore.

Ho atteso a lungo per questo Serie 3 cercando di capire realmente se l’investimento valeva la pena e se, soprattutto, avessi potuto sfruttarlo per qualcosa in più che fossero solamente le notifiche e le risposte rapide.

Tempo di configurarlo e già mi sono accorto di come sia tutto un altro pianeta. Apple ha fatto ampiamente centro in tal senso rendendo il dispositivo rapido in ogni occasione e privo di ogni tipo di impuntamento o rallentamento. In questo 48 ore ho avuto modo di assaggiare anche la durata della batteria che mi sembra decisamente migliorata e molto più concreta tanto da caricarlo una volta sola. Ottimo il display in ogni situazione. Ottimo il conteggio dei passi così come tutta la parte legata al fitness. Ho provato anche a smanettare un attimo con la connessione cellulare, ma pur vedendo le reti al momento non si può attivare ancora nulla. Sono indeciso in tal senso perché se i costi saranno bassi potrei pensare di attivare in futuro un piano aggiuntivo, altrimenti mi limiterò a portare sempre con me lo smartphone.

Vale la pena? Per ora si e quel colore rosso sulla Digital Crown è qualcosa che vale da solo l’investimento, ovviamente se siete malati come il sottoscritto.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.

Privacy Preference Center

Cloudflare

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Cloudflare Ajax

Google AdSense

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google AdSense

DoubleClick by Google

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

DoubleClick

Google Analytics

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Google Analytics

Wordpress Stats

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito.

Jetpack