instaNews

Quando Sebastian Vettel decise di trasformarsi in un mago

La serata del GP del Bahrain è stata in parte trionfale per Sebastian Vettel che ha deciso di rischiare e vincere una gara d’altri tempi.

Gara conclusa, prima posizione nel campionato e vittoria per Sebastian Vettel con la Ferrari nonostante qualche grattacapo di troppo.

Non vorrei parlare dell’incidente che ha coinvolto Raikkonen ai box, ma dell’ultima parte di gara del numero 5 in rosso. Diciamo che ciò che è successo a Kimi ha in parte influito sulla decisione finale del team di rimanere fuori e concludere la gara con le gomme soft di Pirelli. Nessuno ci pensava, nessuno sapeva di poter arrivare a fine gara con queste gomme e la stessa Mercedes stava già gongolando ai box per una doppietta quasi assicurata. Invece è venuto fuori il mago, lo stesso dei quattro titoli in Red Bull e colui che sta facendo battere il cuore a tutti noi italiani da un paio di anni.

La prestazione della Ferrari non è comunque positiva. Raikkonen ancora una volta fuori dai giochi per la seconda posizione o addirittura per la vittoria ed un morale che sta iniziando a cambiare dall’essere deluso all’essere arrabbiato. Prima le strategie, poi la sfortuna insomma siamo quasi davanti al Mark Webber del periodo d’oro di Vettel in Red Bull.

Tensione alta per la Cina, ma il mago tedesco…

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.