Software

Recensione: GoodNotes 4, semplice e di facile uso

Ho cercato di ampliare le potenzialità del mio fantastico iPad Pro da 12,9 pollici e la sua Apple Pencil con GoodNotes 4.

Da qualche settimana sto utilizzando con grandissimo piacere GoodNotes 4 per il mio iPad Pro. Si tratta di un’applicazione che permette di poter organizzare in taccuini alcuni appunti e sfruttare tutte le potenzialità della Apple Pencil.

Il primo impatto é stato sin da subito molto positivo. Mi sono trovato davanti ad una UI semplice, pulita ma essenziale. Due tap e si era già in grado di poter comprendere quasi al meglio il funzionamento di base di tutto il software. Non male. Di contro posso dire che le impostazioni sono decisamente complete e molto complete, vi lascio un video che vi mostra praticamente ogni singolo aspetto della personalizzazione. Ammetto che quando ho visto la possibilità di poterla impostare al meglio anche io che sono mancino mi sono un po’ emozionato.

Passando invece al cuore del software, la gestione delle note é anche qui molto semplice ma essenziale. Avremo a disposizione due gruppi di quattro icone che ci permetteranno di modificare da un lato il tratto della penna, l’evidenziatore, l’inserimento di alcune forme, la disconnessione della penna o l’utlilissima e precisissima gomma. Più a sinistre invece avremo la possibilità di navigare e tornare indietro ai vari taccuini, vedere tutte le pagine presenti in uno di essi, aggiungerne di nuove, inserire un aiuto per delle forme geometriche (comodissimo e preciso) e la possibilità di attivare una sorta di grande lente di ingrandimento che ci permetta di scrivere a mano decisamente meglio.

Per quanto riguarda invece la sincronizzazione, c’é l’imbarazzo della scelta. Sin da subito ho attivato iCloud, il mio cloud storage predefinito. Tuttavia potrete anche scegliere tutta una serie di opzioni che comprendono Dropbox, Google Drive, OneDrive e Box. Si potrà fare sia un backup automatico che completo del vostro intero database. Ottimo.

Conclusioni:

Mi trovo davanti ad un’applicazione ottima. Ho trovato un solo difetto (ma solo perché sono pignolo): la creazione di una nuova pagina all’interno di un singolo taccuino. Purtroppo é tanto completa quanto macchinosa se si vuole scegliere una trama diversa e spesso nell’uso di tutti i giorni può risultare un po’ scomoda. Si chiaro, si ha tutto, però manca quella velocità che può essere comoda in questo aspetto. Velocità invece che avete tirando verso sinistra sul foglio in fase di modifica, però con la stessa trama già presente.

Costa 8,99 euro e vale ogni singolo centesimo. Assolutamente approvata.

About the author

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.