instaNews

In F1 hanno iniziato ad esonerare i piloti dalle auto

Strana, stranissima situazione quella della F1 attuale che potrebbe vedere nuovamente dei cambi in corsa fra i piloti della griglia.

Il caos in F1 sta regnando sovrano con la famiglia Stroll che ha comprato ora la Force India liberandosi, in parte, delle quote della Williams ed innescando un domino incredibile fra i sedili già di questa stagione.

Pare infatti che ci possa essere una rivoluzione già dal GP di Monza, quando lo stesso Lance Stroll possa approdare nel team rosa, lasciando libero il posto in Williams per Kubica (finalmente) e buttando fuori Ocon che finirebbe in McLaren. Chi ci perde? Il solo Vandoorne che rimarrebbe senza sedile già da questa stagione mentre per il 2019 era quasi assodato il suo addio al circus per carenza di risultati ottenuti (almeno così dicono).

Se succedesse realmente tutto questo, saremo davanti ad una situazione tanto ridicola quanto particolare. Infatti sino ad oggi avevamo solamente visto la Red Bull comportarsi in questo modo con il team Toro Rosso di cui è comunque proprietaria. Lo scorso anno Helmut Marko fece impazzire i piloti che di domenica in domenica non sapevano se poter continuare a gareggiare con la scuderia di Faenza oppure no. Strano ma vero.

Sembra di essere arrivati ad una situazione tale e simile al peggior Zamparini di sempre, giusto per fare un esempio con uno sport abituato a questo genere di situazioni.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato InstaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.