instaNews
instaNews > Intrattenimento > Arriva Magic: The Gathering Arena

Arriva Magic: The Gathering Arena

Penso che tutti almeno una volta nella propria vita hanno sentito parlare di Magic: The Gathering, il primo gioco di carte collezionabili del mondo, creato da Richard Garfield e pubblicato nel 1993 da Wizards of the Coast. Sono passati 25 anni ed il gioco con le sue meccaniche rimane ancora giovanissimo, però il mercato sicuramente è cambiato, e le persone chiedevano qualcosa di nuovo.

Negli ultimi anni abbiamo visto la crescita del fenomeno degli eSports, ed uno dei giochi con più seguito durante le competizioni internazionali è Hearthstone, videogioco di carte collezionabili annunciato nel 2013 creato da Blizzard. Da quel momento in poi si è aperto un nuovo mondo. Tutti gli appassionati di carte collezionabili potevano comprare pacchetti, creare mazzi e sfidare altri giocatori direttamente da casa, con estrema facilità e comodità. Le sensazioni restituite dall’apertura fisica di un pacchetto sono certamente diverse, al computer è impossibile sentire l’odore delle carte nuove, percepire sotto le dita la texture della carta e scorrere fino in fondo al pacchetto per cercare le carte più rare. Questi due mondi però possono coesistere, e dunque il genere dei videogiochi di carte collezionabili ha preso sempre più piede, oltre al già citato Hearthstone abbiamo assistito alla nascita di giochi come Faeria, Duelyst, Gwent, The Elder Scrolls: Legends solo per citarne alcuni.

Magic era invece rimasto indietro, certo esisteva Magic On-Line e Magic Duels, ma il loro design era ben diverso da Hearthstone et similia, c’era quindi bisogna di una qualcosa di nuovo, di più moderno, ed ecco quindi che nasce Magic: The Gathering Arena.

Oggi 27 Settembre (alle ore 20:00 italiane) arriva finalmente la Open Beta che dovete provare se siete appassionati del genere oppure avete giocato a Magic in passato. Io ho avuto la possibilità di poter provare Magic: The Gathering Arena negli ultimi mesi durante la Closed Beta ed ho vissuto dunque l’evoluzione del gioco, che è passato da una prima fase embrionale e spartana ad una vera e propria trasposizione in formato digitale della versione cartacea, con in più qualche gradevole sorpresa. Il gioco permette infatti grazie ad una grafica e delle animazioni molto curate di immergersi nel fantastico mondo di Magic e divertirsi sfidando altri giocatori nelle varie tipologie di sfide disponibili. A differenza di altri giochi non ci sono problemi di bilanciamento o di meccaniche che non funzionano, tutto è già rodato, tutto funziona, perché è l’unico gioco di carte che può vantare 25 anni di esperienza sulle proprie spalle.
Fin da subito sarà disponibile la nuova espansione Gilde di Ravnica, in uscita in formato cartaceo il 5 Ottobre, e visto che durante la fase di Open Beta non mancheranno i regali non avete proprio scuse, dovete provarlo, perché non ve ne pentirete.

Il gioco è completamente in Italiano e potete scaricarlo dal sito ufficiale

Leonardo Razovic

Uno studente di Ingegneria Informatica di 22 anni appassionato di tecnologia con un serio problema di dipendenza da serie tv