instaNews
instaNews > Tecnologia > Hanno devastato un iPhone XS Max

Hanno devastato un iPhone XS Max

Come di consueto arrivano le prime pazzie anche sui nuovi iPhone che sono stati messi sotto torchio nelle mani di JerryRigEverything.

Come ogni anno arrivano ormai puntuali i testi di resistenza effettuati anche sugli ultimi iPhone di Apple e non potevano esimersi dal praticare questa opzione anche i nuovi iPhone XS ed XS Max.

Sotto le mani del buon JerryRigEverything, il modello più grande di Apple ha mostrato tutta la sua potenza a livello tecnico e costruttivo andando a confermare come si sia davanti ad un terminale che, almeno in questo aspetto, sia stato costruito veramente in maniera quasi impeccabile. Le torture mostrano solamente come la scelta dei materiali da parte di Apple sia stata ancora una volta di alto livello. Soltanto dopo parecchie operazioni forzate ecco che è arrivato il cedimento di parte della struttura che poi ha iniziato a far collassare il resto dello smartphone.

Fa sempre male vedere tutti quei soldi buttati in questa maniera, ma sappiamo anche che allo stesso tempo è uno strumento indiretto che ci permette di capire in primo luogo se lo smartphone manterrà una certa solidità nel tempo anche sotto delle pesanti cadute. Certo iPhone XS Max non è uno smartphone indistruttibile, però diciamo che non se la cava poi così male come un po’ tutti ci aspettavamo.

Fate occhio al sistema di raffreddamento, per me, Apple ha fatto un piccolo capolavoro in tal senso.

Claudio Stoduto

Amo la tecnologia e lo sport. Scrivo ed ho fondato instaNews dopo una serie di esperimenti personali e di esperienze in blog del settore.