Very Mobile: recensione e prova sul campo (Torino)

0
37

Da un paio di giorni sto provando una sim di Very Mobile e posso dirvi cosa ne penso dell’ultimo operatore virtuale arrivato sul campo.

Very Mobile ammetto che mi sta stupendo e che, sinceramente, offre quanto mi aspettavo da parte di Wind. Tutto nella norma per un operatore che punta sulla semplicità generale di utilizzo e non solo.

Attivazione e spedizione

Ho effettuato l’ordine di acquisto direttamente dal sito ufficiale intorno alle 11 del giorno di lancio. La mattina successiva, quindi in circa 24 ore, GLS mi ha suonato per consegnarmi il pacco contenente la sola scheda SIM. Fate attenzione che nel caso il corriere non vi trovi è abilitato a rilasciare la scheda in buca poiché non serve il vostro documento per il riconoscimento in questa fase.

Ok scheda in mano prendete l’applicazione di Very Mobile e procedete con la noiosa pratica di attivazione. Dovrete farvi un paio di scatti. Lo potrete fare anche da mobile, con iPhone non ho avuto alcun problema.

Applicazione

Parlando più da vicino del software che abbiamo a disposizione per gestire la nostra linea, si tratta di un’applicazione molto simile a quella di ho. Mobile sotto tanti (troppi) aspetti. È tanto semplice quanto funzionale ed ad oggi manca solamente della possibilità, qualora venga poi introdotta, di inserire un numero per effettuare la portabilità. L’ho trovata intuitiva e molto rapida da apprendere, cosa non scontata (TIM ne sai qualcosa per caso?)

Speedtest

Per gli amanti degli speedtest queste sono le velocità che ho riscontrato con Very Mobile. Sono state effettuate varie prove in giro per Torino e tutte confermano come il limite dei 30 Mbps sia presente e che la SIM possa anche andare oltre spingendo forte. La rete Wind è migliorata parecchio da questo punto di vista, ma non è tutto oro quello che luccica.

Ricezione e qualità telefonica

È Wind. Credo basti questo nel bene o nel male. Sapevo a cosa andavo in contro per cui ne ero conscio venendo da Iliad ed ancora prima con la stessa Wind. Ci sono dei momento di freeze. Ve ne ho parlando anche sul mio canale Telegram ed ancora oggi non capisco il vero motivo. Al netto di questo però non sono mai stato senza segnale telefonico durante questi giorni di test, anzi il telefono ha sempre avuto campo quasi sempre pieno in LTE. Nessun problema anche con i vari interlocutori in chiamata i quali mi hanno sempre confermato l’ottima qualità di essa.

Considerazioni finali

Sotto il limite dei 5 euro ad oggi c’è poco o nulla in termini di bundle. Manca la segreteria telefonica che ad esempio ha Iliad. L’assistenza però mi è sembrata sin da subito ben preparata così come, nel mio caso, la possibilità di avere già l’APN installato di default senza rifare la configurazione iniziale.

È un’ottima scheda secondaria che arriva a seguito di Kena ed ho. Mobile e che offre un discreto pacchetto. Se siete con il primo operatore citato, io un cambio lo farei mentre se siete clienti ho. Mobile ad oggi rimarrei fermo per una migliore qualità delle rete Vodafone in generale (scelta soggettiva sia chiaro). Si tratta di un operatore virtuale e non di un operatore principale per cui con tutti i limiti del caso che dovete tenere chiari a mente. Certo avesse preso quanto di buono fatto da ho. Mobile (Fatto V) e quanto di tecnologico portato da Iliad con ogni sua offerta (segreteria e gestione completa da mobile/web) sarebbe stato il migliore. Ad oggi è uno dei tanti, al netto della ricezione e della preferenza per essa.

Io la terrò anche perché il prezzo di attivazione è decisamente imbattibile ad oggi.