Coprifuoco in Campania dalle 23, le reazioni di Twitter

0
106

Vincenzo De Luca ha deciso che dalle ore 23.00 in tutta la Campania scatterà il coprifuoco. Le reazioni di Twitter

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha deciso che dalle 23.00 scatterà il coprifuoco.

Il provvedimento partirà da venerdì 23 ottobre e punta a ridurre gli assembramenti causati dalla movida notturna.

La Campania è la regione più colpita dalla seconda ondata insieme alla Lombardia.

Vincenzo De Luca ha annunciato questo provvedimento nel corso di una visita al Covid Residence per i positivi asintomatici all’Ospedale del Mare.

La decisione ha suscitato reazioni diverse tra la popolazione e tra gli amministratori locali.

Duro attacco di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, che prevede un lockdown totale in Campania entro 15 giorni.

Il sindaco del capoluogo partenopeo punta il dito contro i massicci tagli ai posti in terapia intensiva effettuati negli ultimi anni proprio da Vincenzo De Luca.

In questo modo De Magistris ha voluto scagionare i suoi concittadini, accusati di non aver rispettato le norme imposte dal Ministero della Sanità.

De Magistris è convinto che le colpe siano riconducibili solo ed esclusivamente alla cattiva gestione sanitaria di De Luca.

Da lunedì 26 ottobre riapriranno le scuole elementari, si attende il parere favorevole dell’Asl.

Coprifuoco in Campania dalle 23, le reazioni di Twitter
Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, fresco di rielezione per il secondo mandato consecutivo

De Luca impone il coprifuoco in Campania, le reazioni di Twitter

Vincenzo De Luca chiude la Campania. Come sempre il web ha espresso opinioni contrastanti, in alcuni casi ironiche. Ecco le reazioni degli utenti di Twitter: