Haas, lasciano Grosjean e Magnussen. Ipotesi Schumacher

0
50

La Haas ha annunciato che Grosjean e Magnussen non saranno confermati nel 2021. Tutte le ipotesi per i nuovi piloti della scuderia

La Haas è pronta ad aprire un nuovo capitolo sul fronte piloti. La scuderia di Formula Uno ha appena annunciato che a fine anno sia Grosjean che Magnussen lasceranno la squadra.

La scuderia motorizzata Ferrari lascia andare i suoi due drivers, ed il francese Romain Grosjean ha lasciato un messaggio di ringraziamento sui social: “Sono grato al team, perché sono migliorato come pilota e come uomo. E spero di aver contribuito a fare crescere il team”.

Il francese ha infatti disputato 5 stagioni con la scuderia, correndo con loro per 92 gran premi e portando a casa 110 punti.

La stessa cosa ha fatto anche Kevin Magnussen.

LEGGI ANCHE >>> Lance Stroll era positivo al Nurburgring. Tornerà in Portogallo

Haas 2021, i nomi caldi per i due volanti

Haas, lasciano Grosjean e Magnussen. Ipotesi Schumacher
Mick Schumacher

Ora, con due posti liberi per il 2021, si apre il toto-piloti. Vista la partnership tra la Haas e la Ferrari, è quasi certo che un posto sarà occupato da un pilota proveniente dall’Academy della scuderia di Maranello.

I nomi caldi sono quelli di Mick Schumacher e Antonio Giovinazzi, mentre per l’altro volante le ipotesi papabili sono quelle legate a Sergio Perez (in uscita dalla Racing Point) e del giovane russo Nikita Mazepin, attuale pilota di F.2 che potrebbe beneficiare di una sponsorizzazione privilegiata, quella del ricchissimo padre Dmitry.

Il toto-piloti infiamma anche tra gli utenti di Twitter, e c’è qualcuno che desidera un posto anche per Ilott, sempre dell’Academy Ferrari.