Conferenza Conte: “Nuovo Dpcm, subito bonifici per i settori più colpiti”

0
70

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha illustrato in conferenza stampa i nuovi provvedimenti del Dpcm del Governo contro il Covid

Conferenza Conte, altre restrizioni: "Nuovo Dpcm, subito bonifici per i settori più colpiti"
Conferenza Conte, altre restrizioni: “Nuovo Dpcm, subito bonifici per i settori più colpiti” (Getty)

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha illustrato in conferenza stampa il nuovo Dpcm per i provvedimenti contro il dilagare dei contagi da Coronavirus. Confermate le indiscrezioni delle ultime ore: chiudono tutte le attività di ristorazione, compresi i festivi. Stop anche a palestre, piscine, circoli ricreativi e impianti sciistici. Stop alle sale bingo e alle sale giochi. Stop a tutto lo sport dilettantistico e amatoriale. Prosegue lo sport professionistico. Si fermano anche i teatri, i cinema. Tutte le attività fieristiche, i congressi e le sagre. Non si fermeranno i concorsi pubblici e privati.

Nuovo Dpcm: nella conferenza Conte promette aiuti immediati

Infine, è fortemente sconsigliato lo spostamento tra regioni e comuni diversi, se non per motivi di necessità. Tuttavia, non c’è alcun divieto in merito. Il presidente del Consiglio ha infine promesso immediata liquidità per le categorie colpite: “Ai lavoratori dello spettacolo, dello sport, ai commercianti, ai ristoratori e a tutte le categorie pesantamente colpite daremo aiuti immediati in liquidità. Arriveranno dei bonifici bancari immediatamente sui conti correnti. Ci saranno prestiti a fondo perduto e la cancellazione di diverse tasse”, ha spiegato Conte. Non rinvii, quindi, ma cancellazione di imposte per aiutare le categorie in difficoltà.