Cristiano Ronaldo contro il tampone, bufera per un commento

0
157

Cristiano Ronaldo aspettava notizie positive dall’ultimo controllo ma è risultato ancora positivo. Lui se la prende con il tampone ed è bufera

Cristiano Ronaldo contro il tampone, è polemica (Instagram)

Come un leone in gabbia. Così sta Cristiano Ronaldo dopo la positività al Coronavirus che lo blocca ancora e gli farà perdere il confronto diretto di questa sera in Champions League con Leo Messi e il Barcellona.

Il campione juventino aspettava buone notizie dall’ultimo giro di tamponi, invece è emersa ancora la sua positività che farà ritardare il suo rientro in campo. Nella sua villa torinese CR7 continua ad allenarsi, sta lontano dalla compagna Georgina Rodriguez e dai figli e aspetta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Felling good and healthy! 🤷🏽‍♂️😉 Forza Juve! 💪🏽 #finoallafine

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano) in data:

Ma oggi, irritato dalla notizia del nuovo stop nonostante non accusi nessun sintomo reale del contagio, è sbottato. Un post su Instagram per tranquillizzare tutti in inglese:“Mi sento bene e sano. Forza Juve”. Poi però poco sotto si è lasciato andare ad un commento dettato dalla rabbia del momento, definendo il tampone una “str***ata”. Uno come lui, con milioni di follower sparsi in tutto il mondo, dovrebbe essere di esempio anche in momenti come questi e perciò sono arrivate critiche pesanti e feroci per quella che non è solo una gaffe.

Cristiano Ronaldo contro i controlli sul Covid-19, il web non lo perdona

Il commento di Cristiano Ronaldo sul Covid-19 e sull’inutilità dei tamponi di controllo ha scatenato il web. Qui solo una piccola parte delle migliaia di tweet che ha generato.