Meteo 30 ottobre, inizia l’estate di San Martino. Sole in quasi tutta l’Italia

0
59

Meteo 30 ottobre: temperature primaverili in tutta Italia, il weekend inizia con il sole su tutto il territorio. E’ l’estate di San Martino

Meteo, inizia l'estate di San Martino. Sole in quasi tutta l'Italia
Le previsioni meteo per la giornata di venerdì 30 ottobre

Per oggi 29 ottobre si prevedono miglioramenti in quasi tutte le regioni italiane.

Bel tempo al nord con parziali nuvolosità e possibilità di leggeri rovesci sulla parte orientale della Liguria.

Le temperature massime oscilleranno tra i 16 e i 19 gradi.

Anche al centro avremo prevalentemente bel tempo, solo sulla Toscana settentrionale si verificheranno leggere piogge. Bel tempo su tutta la Sardegna.

Temperature massime comprese tra i 15 e i 20 gradi.

Al sud le temperature saranno in leggero aumento e ci sarà bel tempo ovunque. Leggere nubi sulla Calabria, dove c’è la possibilità di vedere qualche leggera pioggia.

Le temperature massime oscilleranno tra i 15 e i 21 gradi.

Ti potrebbe interessare anche – Champions, la Juventus perde ancora, il web si scatena

Meteo, inizia l'estate di San Martino. Sole in quasi tutta l'Italia
Arriva l’estate di San Martino su tutta l’Italia

Meteo 30 ottobre: cos’è l’estate di San Martino

Per il 30 ottobre è prevista alta pressione su tutta l’Italia. Inizia la cosiddetta estate di San Martino.

L’estate di San Martino è quel periodo dell’inverno che arriva subito dopo il primo freddo, con l’aumento delle temperature quasi su livelli primaverili.

Di solito l’evento si verifica ad inizio novembre. L’evento prende questo nome proprio dal santo.

Martino di Tours – che poi sarebbe diventato San Martino –  durante una giornata di pioggia, offrì il suo mantello a due mendicanti.

Improvvisamente il finì di piovere e il tempo tornò estivo.

In tutta Italia si prevede una giornata soleggiata. Leggeri annuvolamenti e nebbie in Pianura Padana e in Toscana. Nessun rischio rovesci su tutta la penisola.

Le temperature massime sono in leggero aumento su tutto il territorio italiano, in particolare al sud.