Covid, caos in Yamaha: Valentino Rossi ancora positivo?

0
80

Caos tamponi: Valentino Rossi potrebbe essere ancora positivo al Covid. La Yamaha intanto ha di nuovo allertato Garrett Gerloff

Covid, caos in Yamaha: Valentino Rossi ancora positivo?
Valentino

Il “caos tamponi” colpisce anche la MotoGp. Dopo la polemica sui giocatori della Lazio, che nel giro di due settimane hanno ricevuto risultati contrastanti in varie occasioni, ora la vicenda sembra essersi estesa anche al motomondiale.

E a farne le spese potrebbe essere stato proprio il nostro Valentino Rossi. Il “dottore” infatti era tornato in pista a a Valencia dopo essere guarito dal Coronavirus, anche se la sua gara è durata pochi giri a causa della rottura del motore.

Il pesarese, al termine del weekend, è tornato a Tavullia ed ha ripetuto il tampone. Ancora non c’è certezza sull’esito, ma da quanto trapela dal paddock Yamaha potrebbe esserci una nuova positività.

A questo punto bisognerà investigare e capire bene: era un falso negativo quello di venerdì scorso, oppure un falso positivo il tampone di controllo?

Il mondo dello sport continua a trovarsi in difficoltà, vista la discrepanza di risultati a seconda del laboratorio dove vengono effettuate le analisi.

Valentino Rossi di nuovo positivo, la Yamaha richiama Gerloff

Covid, caos in Yamaha: Valentino Rossi ancora positivo?
Garrett Gerloff

Nel frattempo la Yamaha si sta tutelando in vista della prossima gara. E’ stato già preallertato Garrett Gerloff, che aveva sostituito Rossi nelle prove del Gran Premio d’Europa.

Al pilota è stato chiesto di effettuare un nuovo tampone e di farsi trovare pronto in caso di un nuovo forfeit di Valentino.

Prosegue dunque la stagione decisamente sfortunata del “dottore”, che tra rotture, cadute e Coronavirus ha conquistato finora soltanto 58 punti, trovandosi al 15° posto della classifica piloti e con soltanto un podio all’attivo.