Selvaggia Lucarelli litiga col virologo Bassetti: “A sciagure stiamo a posto così”

0
56

Polemica tra la giornalista Selvaggia Lucarelli e il virologo Bassetti su lockdown e misure anti Covid dopo il suo intervento in diretta tv, a “La7”

Selvaggia Lucarelli litiga col virologo Bassetti in diretta tv: volano parole grosse
Selvaggia Lucarelli litiga col virologo Bassetti in diretta tv: volano parole grosse (websource)

Accesa polemica dopo la diretta tv tra la giornalista Selvaggia Lucarelli e il virologo Matteo Bassetti. Contestate le parole del dottore durante la diretta di “L’aria che tira” su La7. Il medico, direttore della Clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova ha di nuovo ammesso di aver sbagliato le previsioni sulla seconda ondata del Coronavirus in Italia. Il professore aveva escluso che ci sarebbe stata un’altra tornata di tale potenza.

ti potrebbe interessare anche – Covid, “rissa” tra virologi. Galli contro Zangrillo: “Mi denunci”

Lucarelli e Bassetti: scontro frontale sull’approccio al Covid

Nel fare la sua disamina, il medico ha ricapitolato tutti i punti a sfavore di chi aveva escluso un’altra ondata, sottolineando che “evidentemente non ci siamo organizzati al meglio”, ribadendo che il problema è ciò che non è stato fatto in Italia negli ultimi 30 anni. La replica piccata della giornalista Selvaggia Lucarelli non si è fatta attendere, come riporta Dagospia, la nota opinionista ha scritto: “Caro dottor Bassetti, non venire mai a Milano. In quanto a sciagure siamo già a posto così”. E poi ha approfondito, sempre utilizzando i social: Eh no. Un po’ comodo chiamarle previsioni. Tu hai dato indicazioni su come si stava muovendo il virus, sul suo mutamento, hai fatto polemiche dicendo che lo stato di emergenza faceva comodo a qualcuno, hai minimizzato. Non hai parlato solo di futuro, hai suggerito il presente”. La Lucarelli ha sempre criticato l’approccio di Bassetti al problema, giudicato troppo “morbido”, se non addirittura di stampo negazionista. Tuttavia, il virologo è in prima linea nel combattere l’epidemia di Covid nella sua città, Genova.

Leggi anche – Lockdown, le quattro regioni che oggi cambieranno colore