Errori da non fare per avere un matrimonio perfetto: consigli utili

0
125

Quali sono gli errori che non vanno fatti per avere un matrimonio perfetto e saldo. Scopriamo in che modo agire e cosa va fatto.

Il matrimonio. Per molti il momento più bello della propria vita, per altri invece una delle tante tappe nel lungo percorso della nostra esistenza.

L‘unione fra due persone che si amano è un argomento sempre dibattuto.

C’è chi dice che una volta sposati bisogna fare cassa comune, chi invece dice che i soldi vanno tenuti sempre separati.

Non solo, c’è chi crede che il matrimonio ripari gli errori del passato e chi invece pensa che il matrimonio sia un punto di arrivo di un qualcosa e di inizio di altro. Che quindi non possa assolutamente riparare a nulla che si sia già spezzato.

Insomma, il matrimonio è amore, vero, ma anche responsabilità.

Bisogna conoscere le regole del matrimonio perfetto.

Quelle sono soggettive, intanto però, qualche consiglio utile per almeno provarci.

Consigli utili per un matrimonio coi fiocchi: i segreti e le sfumature

phubbing
(fonte: Pexels)

Il primo consiglio è di non fare come i due in foto e staccarsi un po’ dai cellulari.

Un secondo consiglio utile è quello di non tenere segreti nascosti. Qualsiasi ambito esso sia non è mai indicato tenere nascosto al proprio partner qualcosa.

Soprattutto in ambito finanziario e sentimentale.

In ambito finanziario, ad esempio, bisogna mettere a conoscenza il proprio partner su guadagniamo, depositi in banca, polizze vita o fondi pensioni, etc.

Questo infatti equivarrebbe ad un efficacissimo attestato di trasparenza, senza alcun dubbio.

In ambito sentimentale invece c’è il bisogno costante di dover essere quanto più ligi e trasparenti sui rapporti che ci legano con altre persone.

Se vogliamo un bene particolare ad una persona senza assolutamente doppi fini (in caso contrario dovreste porvi due domande) bisogna farlo sapere senza nascondersi. Che si voglia bene ad una persona come un fratello, un amico, senza sfondo malizioso, non è assolutamente un male.

Con il matrimonio non finiscono le amicizie. 

E se proprio vogliamo andare per esperienze di vita vissuta, bisogna ricordarsi delle testimonianze raccolte dal fotografo David Weightman. 

David si occupava di fare foto a sposi felici e matrimoni duraturi, durante la sua esperienza ha raccolto molteplici testimonianze, di cui riporteremo alcune.

Una prima coppia formata da marito e moglie con 66 anni di matrimonio alle spalle gli disse infatti che “il segreto di un matrimonio felice è quello di dare e ricevere allo stesso tempo. Avere grande cura gli uni degli altri, questo vale per entrambi. Cerca sempre di risolvere i problemi e non darla mai vinta agli imprevisti. Non aspettarti troppo, sii felice di ciò che hai”.

Un’altra delle coppie con più di 30 anni di matrimonio invece gli disse: “Sempre, qualunque cosa accada, sii il migliore degli amici, sia nei tempi migliori che in quelli peggiori”.

Un’altra coppia, sposata da ben 33 anni, decise di dare questo consiglio dal fotografo.

“Un po’ di fortuna. Come puoi davvero conoscere qualcuno finché non ci hai vissuto insieme? Mi vengono in mente tre cose. In primo luogo fisico, molta intimità, soprattutto nei primi tempi del matrimonio, ma anche dopo. In secondo luogo, i figli. Questi ultimi sono un qualcosa che condividete unicamente voi due. È un lavoro duro. I bambini richiedono un forte senso di responsabilità e un po’ di umorismo non fa male, soprattutto nei momenti peggiori. In terza battuta invece ci vuole fortuna”.

La coppia ormai sposata da anni lanciò poi delle domande al fotografo che erano rivolt enon solo a lui, ma a tutti i lettori: “Quando i bambini sono cresciuti, vi piacete ancora? Viaggiate, provate nuovi cibi, scoprite cose nuove insieme? Vi prendete ancora cura gli uni degli altri? Allora funziona”.

Un’altra delle coppie, sposata invece da più di 57 anni, disse al fotografo: “Abbiamo sempre avuto interessi condivisi e trascorso la maggior parte del nostro tempo insieme, ma abbiamo anche il tempo di coltivare i nostri hobby. Adoro dipingere e mio marito invece fa le cornici”.

Infine, un’altra delle coppie, rispose in modo molto sarcastico. Mentre la moglie infatti disse al fotografo: “Il segreto per un matrimonio perfetto è la tolleranza, dare e avere,  magari un bel bacio della buonanotte alla fine della giornata infischiandosene delle discussioni che magari si sono susseguite durante la giornata”. Il marito della signora invece rispose: “Fare come mi è stato detto di fare”.